Il tuo 5 per mille per una buona causa.C’è tempo fino al 30/09/2020
IAPB Italia onlus – Agenzia Internazionale per la prevenzione della cecità
Il tuo 5 per mille per una buona causa.C’è tempo fino al 30/09/2020
IAPB Italia onlus – Agenzia Internazionale per la prevenzione della cecità

Sostenendo IAPB Italia Onlus, sosterrai la riabilitazione visiva e la lotta alla cecità

È una struttura della IAPB Italia onlus presso il Policlinico A. Gemelli di Roma.

Il servizio gratuito di consultazione oculistica telefonica è disponibile dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 13.

Chiama l'oculista al numero verde 800-068-506

Sostenendo IAPB Italia Onlus, sosterrai la riabilitazione visiva e la lotta alla cecità

È una struttura della IAPB Italia onlus presso il Policlinico A. Gemelli di Roma.

Il servizio gratuito di consultazione oculistica telefonica è disponibile dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 13.

Chiama l'oculista al numero verde 800-068-506

Eventi & news

Artificial retina

Retina artificiale e nanomolecole: su “Nature” due ricerche italiane

Due progetti multidisciplinari, guidati dall’Istituto Italiano di Tecnologia, aprono nuove vie al trattamento delle patologie degenerative della vista.  Una retina artificiale, altamente biocompatibile, è in grado di rimpiazzare i fotoricettori

Formazione e riabilitazione visiva al Congresso Mondiale di Oftalmologia

Tra il 26 e il 29 giugno 2020 si è tenuto il biennale Congresso Mondiale di Oftalmologia, il primo organizzato su una piattaforma virtuale. Il Polo Nazionale Ipovisione era presente con ben due presentazioni
5x1000 Iapb

5×1000: c’è tempo fino al 30 settembre 2020

Ricerca, riabilitazione visiva e prevenzione: i tanti motivi per devolvere a IAPB Italia Onlus. “Dona uno sguardo” è lo slogan della nostra campagna per il 5x1000
Aiutare le persone con deficit visivo

Come aiutare chi ha un deficit visivo: 5 semplici regole

Con le misure di distanziamento è diventato molto più difficile per le persone con disabilità visiva orientarsi e, soprattutto, individuare gli altri come punto di riferimento per muoversi correttamente nell’ambiente
Marco Verolino

Il Covid-19 ridefinisce i modelli assistenziali specialistici

“L’irrompere del nuovo coronavirus SARS-CoV-2 ha rappresentato un’opportunità dal punto vista dell’organizzazione e della governance di un sistema complesso, quale quello dell’assistenza sanitaria, portando a rimodulare i setting assistenziali”
Stefania Fortini

Il post lockdown e la sindrome della capanna

Uscire dopo quasi due mesi di chiusura e isolamento a causa del coronavirus può provocare paura e momenti di ansia. Le persone potrebbero sperimentare quella che viene definita “sindrome della