Salta il menù
Vai alla pagina dona ora
Dona oraSostienici con il 5x1000

Chi siamo

Privacy & Cookie Policy

Informativa ai sensi del Codice in materia di protezione dei dati personali

Agenzia Internazionale per la Prevenzione della Cecità-IAPB Italia onlus - www.iapb.it
INFORMATIVA PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

La IAPB Italia onlus, con sede in Via U. Biancamano 25 – 00185 Roma (in seguito, “Titolare”), in qualità di titolare del trattamento, La informa – ai sensi dell’art. 13 D.Lgs. 30.6.2003, n. 196 (in seguito, “Codice Privacy”) e dell’art. 13 Regolamento UE n. 2016/679 (in seguito, “GDPR”) – che i Suoi dati saranno trattati con le modalità e per le finalità seguenti:

1. Oggetto del Trattamento

Il Titolare tratta i dati personali, identificativi (ad esempio, nome, cognome, indirizzo, telefono, e-mail, riferimenti bancari e di pagamento) – in seguito, “dati personali” o anche “dati” – da Lei comunicati in occasione della conclusione di contratti per i servizi del Titolare.

2. Finalità del trattamento

I Suoi dati personali sono trattati:

2.A) senza il Suo consenso espresso [art. 24 lett. a), b), c) Codice Privacy e art. 6 lett. b), e) GDPR] per le seguenti Finalità di Servizio: la Società tratta i dati personali da Lei forniti o dalla stessa già detenuti, per concludere, gestire ed eseguire l’attività da Lei richiesta. In esempio: partecipazione al Forum “l’oculista risponde”, telefonate al nostro numero verde 800-068506, partecipazioni a progetti di sviluppo e/o micro-progetti, donazioni, lasciti, devoluzione del 5xmille in favore della IAPB nel contesto della propria dichiarazione dei redditi;

2.B) solo previo Suo specifico e distinto consenso (artt. 23 e 130 Codice Privacy, art. 7 GDPR), per le seguenti Finalità di Marketing: inviarLe via e-mail, posta e/o sms e/o contatti telefonici, newsletter, comunicazioni commerciali e/o promozionali su progetti, eventi, attività o servizi offerti dal Titolare. In tali casi il conferimento dei Suoi dati personali sarà esclusivamente facoltativo ed un Suo eventuale rifiuto non comporterà alcuna conseguenza sui rapporti giuridici in essere ovvero in corso di costituzione, precludendo solo l’espletamento delle attività indicate nel presente punto.

3. Modalità di trattamento

Il trattamento dei Suoi dati personali è realizzato per mezzo delle operazioni indicate all’art. 4 Codice Privacy e all’art.4 n. 2) GDPR e precisamente: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione e distruzione dei dati. I Suoi dati personali sono sottoposti a trattamento sia cartaceo che elettronico e/o automatizzato.

Il Titolare tratterà i dati personali per il tempo necessario per adempiere alle finalità di cui sopra e comunque per non oltre 10 anni dalla cessazione del rapporto per le Finalità di Servizio e per non oltre 6 anni dalla raccolta dei dati per le Finalità di Marketing.

4. Accesso ai dati

I Suoi dati potranno essere resi accessibili per le finalità di cui all’art. 2.A e all’art. 2.B a coloro i quali all’interno della Società, e di società controllanti, collegate o controllate IAPB Italia onlus, ne abbiano necessità a causa della propria mansione o ruolo aziendale. Tali soggetti, il cui numero sarà il più possibile contenuto, saranno opportunamente istruiti al fine di evitare perdite, distruzione, accessi non autorizzati o trattamenti non consentiti dei dati stessi.

Inoltre, i dati possono essere comunicati, a: (i) istituzioni, autorità, enti pubblici per i loro fini istituzionali; (ii) professionisti, collaboratori autonomi, anche in forma associata; soggetti terzi e fornitori di cui il Titolare si serve per la prestazione di servizi di natura commerciale, professionale e tecnica funzionali alla gestione del Sito e relative funzionalità (ad es. fornitori di servizi informatici e Cloud Computing), al perseguimento delle finalità sopra specificate e ai servizi richiesti dall’utente; (iii) terzi in caso di fusioni, acquisizioni, cessione di azienda o ramo di azienda, audit od altre operazioni straordinarie; (iv) l’OdV [1] aziendale, domiciliato presso il Titolare, per il perseguimento delle proprie attività di vigilanza e di applicazione del Codice di Condotta di IAPB Italia onlus. Tali soggetti riceveranno solo i dati necessari alle relative funzioni e si impegneranno a usarli solo per le finalità sopra indicate ed a trattarli nel rispetto della normativa privacy applicabile. I dati possono inoltre essere comunicati ai legittimi destinatari ai sensi della normativa applicabile. Fatta eccezione per quanto precede, i dati non sono condivisi con terzi, persone fisiche o giuridiche, che non svolgono per il Titolare alcuna funzione di carattere commerciale, professionale e tecnico, e non saranno diffusi. I soggetti che ricevono i dati li trattano quali Titolari, Responsabili o autorizzati al trattamento, a seconda del caso, per le finalità sopra indicate e nel rispetto della legge privacy applicabile.

Per quanto concerne l’eventuale trasferimento dei dati verso Paesi Terzi, tra cui Paesi che potrebbero non garantire il medesimo livello di tutela previsto dalla normativa applicabile, il Titolare rende noto che il trattamento avverrà comunque secondo una delle modalità consentite dal Regolamento, quali ad esempio il consenso dell’utente, l’adozione di Clausole Standard approvate dalla Commissione Europea, la selezione di soggetti aderenti a programmi internazionali per la libera circolazione dei dati, (ad es. EU-USA Privacy Shield) o operanti in Paesi considerati sicuri dalla Commissione Europea.

5. Comunicazione dei dati

Senza la necessità di un espresso consenso [ex art. 24 lett. a), b), d) Codice Privacy e art. 6 lett. b) e c) GDPR], il Titolare potrà comunicare i Suoi dati per le finalità di cui all’art. 2.A a società di servizi informatici, di archiviazione od altri servizi di natura tecnico/organizzativa nonché a quei soggetti ai quali la comunicazione sia obbligatoria per legge per l’espletamento delle finalità dette. Detti soggetti tratteranno i dati nella loro qualità di autonomi titolari del trattamento. I Suoi dati non saranno diffusi.

6. Trasferimento dati

I dati personali sono conservati su server ubicati all’interno dell’Unione Europea. Resta in ogni caso inteso che il Titolare, ove si rendesse necessario, avrà facoltà di spostare i server anche extra-UE. In tal caso, il Titolare assicura sin d’ora che il trasferimento dei dati extra-UE avverrà in conformità alle disposizioni di legge applicabili, previa stipula delle clausole contrattuali standard previste dalla Commissione Europea.

7. Natura del conferimento dei dati e conseguenze del rifiuto di rispondere

Il conferimento dei dati per le finalità di cui all’art. 2.A è obbligatorio. In loro assenza, non potremo garantirLe i Servizi dell’art. 2.A.

Il conferimento dei dati per le finalità di cui all’art. 2.B è invece facoltativo. Può quindi decidere di non conferire alcun dato o di negare successivamente la possibilità di trattare dati già forniti: in tal caso, non potrà ricevere newsletter, comunicazioni commerciali e promozionali inerenti ai Servizi offerti dal Titolare. Comunque, continuerà ad avere diritto ai Servizi di cui all’art. 2.A.

8. Diritti dell’interessato

Nella Sua qualità di interessato, ha i diritti di cui all’art. 7 Codice Privacy e art. 15 GDPR e precisamente i diritti di:

i. ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile; 


ii. ottenere l’indicazione: a) dell’origine dei dati personali; b) delle finalità e modalità del trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’art. 5, comma 2 Codice Privacy e art. 3, comma 1, GDPR; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati; 


iii. ottenere: a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato; 


iv. opporsi, in tutto o in parte: a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che La riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; b) al trattamento di dati personali che La riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale, mediante l’uso di sistemi automatizzati di chiamata senza l’intervento di un operatore mediante e-mail e/o mediante modalità di marketing tradizionali mediante telefono e/o posta cartacea. Si fa presente che il diritto di opposizione dell’interessato, esposto al precedente punto b), 
per finalità di marketing diretto mediante modalità automatizzate si estende a quelle tradizionali e che comunque resta salva la possibilità per l’interessato di esercitare il diritto di opposizione anche solo in parte. Pertanto, l’interessato può decidere di ricevere solo comunicazioni mediante modalità tradizionali ovvero solo comunicazioni automatizzate oppure nessuna delle due tipologie di comunicazione.

Ove applicabili, ha altresì i diritti di cui agli artt. 16-21 GDPR (diritto di rettifica, diritto all’oblio, diritto di limitazione di trattamento, diritto alla portabilità dei dati, diritto di opposizione), nonché il diritto di reclamo all’Autorità Garante.

9. Modalità di esercizio dei diritti

Potrà in qualsiasi momento esercitare i diritti inviando:
- e-mail: sezione.italiana@iapb.it
- posta: IAPB Italia onlus – Via U. Biancamano, 25 – 00185 Roma
- o chiamando il numero (+39) 06 36004929 (fax 06 36086880)

10. Titolare, responsabile e incaricati

Il Titolare del trattamento è la IAPB Italia onlus con sede in Via U. Biancamano, 25 – 00185 Roma;
l’elenco aggiornato dei responsabili e degli incaricati al trattamento è custodito presso la sede del Titolare del trattamento.

***

COOKIES

Questo Sito (www.iapb.it) utilizza cookies tecnici e di terze parti (come Awstats, YouTube, Facebook, Google Analytics, Mailchimp).

Proseguendo con la navigazione nel presente Sito si acconsente al loro impiego in conformità con le normative vigenti. Il loro utilizzo da parte della IAPB Italia onlus ha finalità statistiche: al fine di offrire un sito migliore vengono periodicamente analizzati i dati degli utenti. Si ricorda, comunque, che l’utente del Sito web ha, in ogni momento, la possibilità di rifiutare tali cookies (piccoli programmi di tracciabilità) impostando opportunamente il proprio browser (programma di navigazione).

Per quanto riguarda l’utilizzo di Google Analytics, è possibile per l’utente disattivarlo attivando un componente aggiuntivo del browser. Si segnala che Google utilizza i Dati Personali raccolti allo scopo di tracciare ed esaminare l’utilizzo di questa Applicazione, compilare report e condividerli con gli altri servizi. Google potrebbe utilizzare i dati personali per contestualizzare e personalizzare gli annunci del proprio network pubblicitario. A maggio 2018 sono variati anche i termini della privacy di Google.

Come disabilitare i cookies tramite le impostazioni dei browser

Intervenendo sulle impostazioni del proprio browser è possibile gestire i cookies in maniera da rispettare le preferenze dell’utente. Ogni browser offre la possibilità di accettare o meno i cookies in maniera specifica per i diversi siti e applicazioni web. Inoltre alcuni browser consentono di definire anche impostazioni diverse per i cookies “proprietari” e per quelli di “terze parti”.
Attenzione: disabilitare i cookies potrebbe impedire l’utilizzo di alcune funzionalità di questo sito web. La disabilitazione dei cookies “terze parti” non pregiudica in alcun modo la navigabilità.
La procedura varia leggermente a seconda del tipo di browser utilizzato. Per le istruzioni dettagliate, seguire uno dei seguenti link:

Il riferimento normativo è all’individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookies dell’8 maggio 2014 (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, n. 126 del 3 giugno 2014).

***
Nota bene: questo Sito propone contenuti a scopo esclusivamente informativo che non possono mai sostituire la visita oculistica di persona.

[1Organismo di Vigilanza

Contatta l'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus

Chiama il numero verde 800-068-506

Il Numero Verde di consultazione oculistica è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.
Scrivi nel Forum: un medico oculista ti risponderà gratuitamente.

Pagina pubblicata il 25 novembre 2014. Ultimo aggiornamento: 25 luglio 2018
L'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-Sezione italiana è una onlus iscritta nel Registro Operatori della Comunicazione (R.O.C.), n. 584