Lenti a contatto: meglio farne a meno per un po’

L’American Academy of Ophthalmology ribadisce: il coronavirus trasmesso attraverso gli occhi; gli occhiali aggiungono una barriera protettiva. Il consiglio degli oculisti statunitensi è ridurre le occasioni di rischio. Lo stesso consiglio arriva anche dalla Società Oftalmologica Italiana.

Molti virus, e tra questi il COVID-19, possono penetrare nell’organismo attraverso la congiuntiva dell’occhio: per questo, oltre a lavarsi spesso e bene le mani è assolutamente sconsigliato toccarsi gli occhi e il viso con le dita.

L’American Academy of Ophthalmology ha recentemente[1] aggiunto due precauzioni in più. La prima è l’invito alle persone che portano abitualmente le lenti a contatto a rinunciarvi per la durata dell’emergenza. La seconda, strettamente collegata, è l’invito ad utilizzare gli occhiali. Le lenti a contatto, infatti, hanno di per sé un rischio di infezione e richiedono alla persona di toccarsi gli occhi ripetutamente nel corso della giornata. Gli occhiali, invece, fanno da scudo all’aerosol respiratorio che potrebbe contenere il virus, anche se la protezione non sarà mai totale e si dovranno in ogni caso seguire le normali precauzioni di distanza ed igiene.

Anche la Società Oftalmologica Italiana conferma che l’uso delle lenti a contatto è sconsigliato e quello delle lenti multiuso in particolare. La SOI aveva già all’inizio dell’epidemia messo in guardia sulla possibilità di trasmissione del Covid-19 attraverso la congiuntiva oculare e prescritto le misure di sicurezza  per gli oculisti che visitassero persone con la febbre e/o congiuntivite. Le stesse informazioni sono state ribadite dalla AAO.

Per chi volesse comunque utilizzare le lenti a contatto anche durante questa emergenza, è consigliabile impiegare quelle ‘usa e getta’ e seguire rigorosamente le regole di sicurezza qui riportate.


[1] Coronavirus Eye Safety Written By: Reena Mukamal Reviewed By: Sonal S Tuli MD Edited By: Anni Delfaro Mar. 10, 2020 https://www.aao.org/eye-health/diseases/prevent-infection-with-proper-contact-lens-care