Test ematici per la cataratta congenita

Test ematici per la cataratta congenita Sperimentati dall’Università di Manchester, presto saranno disponibili in Inghilterra 17 settembre 2013 – Ci sono almeno 100 mutazioni genetiche che causano la cataratta congenita: il cristallino che si presenta opaco alla nascita non consente di avere un corretto sviluppo visivo se non viene rimosso. È relativamente semplice per un oculista diagnosticare una cataratta alla nascita, ma ora si punta a fare di più: l’università di Manchester (UK) ha messo a punto un test genetico sul sangue e l’ha presentato alla Società Britannica di Genetica Medica. Una diagnosi precoce può aiutare a decidere il trattamento migliore in modo tempestivo. Si prevede che il test sia disponibile presso l’ospedale di Manchester a partire dalla fine dell’anno.

Fonte: Bbc