Pericolo falsi miti sulla vista

ti_aiutiamo_a_vederci_chiaro-icona.jpg

La campagna “Vediamoci chiaro” del Ministero della Salute punta a sfatare le fake news in oculistica assieme alla IAPB Italia onlus

grafica-10_falsi_miti_vista-lente_ingrandimento-web-photospip80779f3ee7f2a87173d9d13ffc049acf.jpgI falsi miti sono duri a morire. Le famigerate bufale (fake news) hanno colpito anche il mondo dell’oculistica. Per questo il Ministero della Salute – in collaborazione con l’Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità – ha promosso sin dallo scorso ottobre la campagna “Vediamoci chiaro: i dieci miti da sfatare sulla nostra vista”.

Proteggiamo gli occhi con abitudini corrette

Se, stando molte ore al giorno di fronte agli schermi, pensi che i tuoi occhi si possano ammalare, sappi che si tratta di un timore infondato. Al massimo, infatti, si può affaticare la vista in modo transitorio o si può avere un po’ di secchezza oculare:

Il computer, la tv e i cellulari non danneggiano l’occhio, ma è importante rispettare pause regolari di riposo e avere una buona illuminazione (senza riflessi) per evitare di affaticare la vista.

Usiamo le lenti con intelligenza

ti_aiutiamo_a_vederci_chiaro-icona-web.jpgRitieni che portare troppo gli occhiali faccia calare la vista? Si tratta di un’altra falsa idea. Semmai è vero il contrario: se metti le lenti che ti ha prescritto l’oculista i tuoi occhi non si sforzano impropriamente. Naturalmente è importante portare occhiali con una correzione esatta, non ricorrendo al fai-da-te (non prendendo gli occhiali sulla base di un’autovalutazione), ma affidandosi sempre a uno specialista qualificato.

Infine non bisogna portare le lenti a contatto in piscina o al mare e, inoltre, non bisogna mai usare l’acqua corrente per pulirle: è d’obbligo usare i liquidi appositi di conservazione rispettando sempre le corrette norme igieniche (approfondisci).

Leggi: Ti aiutiamo a vederci chiaro: i 10 falsi miti sulla salute degli occhi

Fonte: Ministero della Salute