Oltre la metà degli statunitensi usa internet per la salute

internauta

internautaOltre la metà degli statunitensi usa internet per la salute Molto visitati i siti che si occupano di questioni sanitarie, poco usate le chat 9 febbraio 2010 – Più internet per la salute ma senza chattare. Negli Usa il 51% dei cittadini usa la Rete per raccogliere informazioni a carattere sanitario e per interagire con i medici: lo attesta una ricerca condotta su un campione di 7.192 cittadini con un’età compresa tra i 18 e i 64 anni. Nonostante la grande utilità del mezzo tecnologico, i pazienti manifestano più preoccupazioni rispetto al passato per quanto concerne labandiera Usa sicurezza e la confidenzialità delle informazioni mediche fornite. Per cercare notizie di salute le donne statunitensi tendono ad usare più frequentemente internet (58%) rispetto agli uomini (43,4%). Le chat non sono viste favorevolmente: solo il 3% del campione di adulti ne ha fatto uso nei 12 mesi precedenti l’intervista. L’e-mail è stata usata per motivi legati alla salute dal 5% del campione tra gennaio e giugno del 2009. Va precisato, infine, che negli Usa il web viene utilizzato anche per effettuare prescrizioni mediche, a differenza di quanto accade in Italia. Referenza originale: Cohen RA, Stussman B. Health information technology use among men and women aged 18-64: Early release of estimates from the National Health Interview Survey, January-June 2009. Health E-Stats. National Center for Health Statistics. February 2010.

Fonte: NHIS Contatto utile: info@iapb.it (e-mail per informazioni medico-oculistiche, un oculista risponde gratuitamente tutte le mattine dei giorni feriali).