Salta il menù
Vai alla pagina dona ora

Dona oraSostienici

Notizie

Non perdere di vista la salute oculare

Un sondaggio condotto in 26 Paesi attesta che i controlli oculistici sono trascurati

Occhio alla salute oculare: nel mondo si perde troppo spesso di vista. Secondo un sondaggio condotto in 26 Paesi su 11.000 persone, pubblicato nel 2012, solo il 21% degli intervistati ha dichiarato di essersi sottoposto regolarmente a controlli oculistici negli ultimi cinque anni. Questo nonostante il 68% di essi fosse consapevole dell’importanza della salute visiva, tanto che il 70% delle persone sarebbe persino disposto a rinunciare a dieci anni di vita o a un arto pur di non perdere la vista.

Le donne sono generalmente più attente degli uomini nella cura degli occhi: indossano più spesso occhiali scuri (81% contro il 77% dei maschi), dichiarano di seguire una dieta sana (82% contro il 75%) e di astenersi dal fumo (79% contro il 73%).

Gli occhi non solo sono specchio dell’anima, ma possono esserlo anche della salute generale. Esaminandoli con attenzione durante un controllo oculistico, comprensivo di esame del fondo oculare, si possono individuare i segni di molte malattie: dal diabete (retinopatia diabetica) al colesterolo troppo alto (ipercolesterolemia), passando per l’ipertensione (retinopatia ipertensiva).

Un motivo per sottoporsi regolarmente a check-up oculistici: la prevenzione a livello oftalmologico può aiutare... da molti punti di vista!

Fonte: Barometer of Global Eye Health

Pagina pubblicata il 19 luglio 2012. Ultima modifica: 10 gennaio 2019



Condividi su:

Contatta l'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus

Chiama il numero verde 800-068-506

Il Numero Verde di consultazione oculistica è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.
Scrivi nel Forum: un medico oculista ti risponderà gratuitamente.