La medicina giovane è in rosa

Visita oculistica

Visita oculisticaLa medicina giovane è in rosa Secondo il Ministero dell’Istruzione sono sempre di più le professioniste della salute 20 novembre 2009 – Fioccano i camici in rosa. In Italia si è già consumato un sorpasso negli ultimi dieci anni: su 67.980 specialisti, quasi 36mila sono donne. Il mondo dei medici chirurghi giovani (dai 25 ai 29 anni) ha una componente femminile del 63,4%. Questa prevalenza è valida però solo sino ai 50 anni perché, dopo quell’età, la bilancia pende nuovamente dalla parte dei maschi. Sono questi i dati resi noti dal Ministero dell’Istruzione. Proprio alle donne in campo medico-oculistico è stato dedicato, lo scorso 3 ottobre, un convegno intitolato “Oftalmologia in rosa” (organizzato dal Comitato Regionale Lombardo dell’Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus), che si è tenuto a Milano presso l’Istituto dei Ciechi.

Fonti: Repubblica su dati Ministero dell’Istruzione, UICI.