Guardiamo alla prevenzione di diabete e obesità

Ministero della Salute

Ministero della SaluteGuardiamo alla prevenzione di diabete e obesità Convegno presso il Ministero della Salute, dove è stato presentato il decimo volume dei Quaderni Prestare più attenzione al diabete e al rischio di obesità. Questo è il messaggio di fondo del convegno organizzato a Roma dal Ministero della Salute il 27 settembre mattina, quando è stato presentato il decimo volume di una pubblicazione chiamata “Quaderni“. Il diabete e l’obesità, che affliggono sempre più spesso anche gli italiani, sono malattie largamente diffuse nella popolazione mondiale: le proiezioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) indicano che, entro il 2015, gli adulti in sovrappeso potranno essere circa 2,3 miliardi e gli obesi più di 700 milioni. Attualmente, invece, i diabetici nel mondo sono oltre 220 milioni; tra l’altro spesso soffrono di retinopatia diabetica o sono a rischio di contrarla. “Questo Quaderno – ha scritto il Dicastero – testimonia la piena consapevolezza del Ministero della Salute dell’enorme rilevanza del problema clinico e sociale e intende fornire gli elementi necessari a definire i criteri di appropriatezza per la prevenzione, la diagnosi e la cura di diabete e obesità, patologie croniche strettamente correlate tra loro”.

Fonti principali: Ministero della salute , Oms

Pagina pubblicata il 20 settembre 2011. Ultimo aggiornamento: 27 settembre.