Salta il menù
Dona oraSostienici

L’OCULISTA RISPONDE - DISCUSSIONE

Vai a tutte le discussioni

Sindrome di Stevens-Johson/Lyell

Discussione avviata da Missy64 il 22 febbraio 2010

Purtroppo questa patologia considerata come patologia acuta (comunamente dovuta a reazione avversa a farmaci) lascia per ca. 1 paziente su 2 lesioni oculari gravi e degenerative. Purtroppo la patologia non è registratata come malattia rara o cmq. invalidante e per questo motivo, le lesioni oculari non beneficiano di nessuna esenzione, i parafarmaci (lacrime artificiali...) , ausilli tecnici (lenti sclerali,RGP,morbide idrogel, occhiali da vista e contro il sole ecc...) restano a carico del paziente. Inoltre esistono grossi problemi di gestione della lesioni da parte dei reparti oculistici in Italia (ignoranza della patologia e difficoltà ad informarsi c/o Centri di Eccellenza...) e passata la fase acuta, il paziente viene come "scaricato" dall’oculista che si trova spiazzato di fronte ad un’infiammazione cronica da occhio secco con neovascolarizzazione ingestibile. Pertanto sarebbe opportuno far annotare questa patologia nelle patologie oculari gravi. Purtroppo solo chi diventa cieco assoluto entra nella statistica ma esistono livelli vari e crescendi di danni oculari dovuti alla sindrome di Stevens-Johnson & Sindrome di Lyell.
risposta dell'oculista

re: Sindrome di Stevens-Johson/Lyell

Risposta di Oculista

Scritto il 24 febbraio 2010

Gentile utente, la sindrome di Stevens-Johson Lyell è, effettivamente, una patologia che presenta un quadro clinico grave, in quanto può colpire diversi organi. In particolare, a livello oculare può causare forte dolore, fotofobia, cheratite, ulcere corneali con formazione di panno corneale, secchezza oculare e crescita anomala delle ciglia. Nel nostro sito (www.iapb.it) può consultare la nostra scheda tecnica alla voce "cecità corneale". In ogni caso, cercheremo di sensibilizzare gli specialisti che si occupano di problemi di ipovisione. Cordiali saluti iapb italia onlus.
Registrati

È necessario registrarsi per scrivere su questo forum.

Per continuare a rispondere al post registrati oppure effettua il login dal box a sinistra.