Salta il menù
Dona oraSostienici

L’OCULISTA RISPONDE - DISCUSSIONE

Vai a tutte le discussioni

Astigmatismo post prk

Discussione avviata da Antonio il 12 febbraio 2024

Buongiorno a tutti. Perdonate le mie diverse domande che seguiranno.

Devo fare un intervento all’occhio sx per astigmatismo residuo. Mi sorge un dubbio: quali controlli/analisi vanno fatte PRIMA dell’intervento? Mi è stato spiegato che l’intervento interessa solo ed esclusivamente la superficie della cornea (irregolare in un punto dove lo spessore è maggiore). Mi è stato detto che dovrebbe essere un intervento semplice (TransPRK, cosi come il primo intervento).

Non mi è stata menzionata alcuna terapia pre-operatoria, è giusta come cosa?
Inoltre pratico attività fisica (sollevamento pesi). In genere per quanto tempo si deve sospendere l’attività post intervento? Va sospesa anche prima? Grazie. So che sono tante domande ma sto cercando di raccogliere più opinioni possibili. Inoltre, il giorno dell’intervento mi è stato detto di andare in clinica a stomaco vuoto (mattina presto). Ha senso? E perché? Grazie ancora per il servizio che offrite. Un buon proseguimento!

risposta dell'oculista

Astigmatismo post prk

Risposta di Oculista

Scritto il 13 febbraio 2024

Gentile utente,
per rispondere in maniera completa ai suoi quesiti, le invio di seguito un link da consultare:

https://www.sedesoi.com/pdf/01_CHIRURGIA%20RIFRATTIVA%20CORNEALE%20CON%20LASER_febraio%202013%20.pdf

L’oculista dovrebbe essere già in possesso di tutte gli esami strumentali necessari (topografia, pachimetria, aberrometria, pupillometria, ecc), eseguiti in occasione del primo intervento e ripetuti/aggiornati per il ritocco. Di solito non è necessario il digiuno, si può eseguire una terapia preparatoria, ma di questi due punti deve discuterne con il suo chirurgo; meglio riposare qualche giorno prima del laser, per la ripresa dell’attività sportiva postoperatoria le darà indicazioni precise il suo specialista (di solito è consigliabile attendere circa tre settimane).

Cordiali saluti,
Iapb Italia onlus.

Astigmatismo post prk

Risposta di Antonio

Scritto il 13 febbraio 2024

Grazie della delucidazione.
Si, l’oculista ha effettuato un’analisi completa con OCT MS 39. Cercavo conferme in merito in quanto avendo subito un intervento non andato al 100%, rimane un po’ di paranoia sul miglioramento del visus grazie al ritocco. Incrociamo le dita, sperando che la situazione non peggiori.

Registrati

È necessario registrarsi per scrivere su questo forum.

Per continuare a rispondere al post registrati oppure effettua il login dal box a sinistra.