Salta il menù
Dona oraSostienici

L’OCULISTA RISPONDE - DISCUSSIONE

Vai a tutte le discussioni

Dubbio post intervento SMILE

Discussione avviata da Dani91 il 10 febbraio 2024

Salve, è possibile che dopo l’intervento SMILE e ad un anno di distanza dall’operazione sia sempre rimasto astigmatismo nel destro?

Al controllo recente in clinica mi è stato detto che non hanno riscontrato nulla e che le cornee sono a posto....però io ad oggi nel destro ho una visione sdoppiata che chiaramente non è un 10 decimi come risulta nelle visite...io l’avevo detto all’oculista anche per sapere in caso di un ripasso laser....mah.

Infatti per sicurezza mesi fa avevo fatto una visita altrove ed effettivamente mi era stato segnalato da un dottore privato tipo un 0,50 o 0,70, una graduazione simile nel destro. che pur guardando con entrambi gli occhi mi fa questo effetto di sdoppiamento.

Se io provassi a rivolgermi ad un altro specialista che fa chirurgia laser riuscirebbero a operare nuovamente per correggere il destro o è un difetto troppo basso per intervenire? premetto che le cornee erano sottili e mi furono rinforzate con un farmaco prima dell’intervento.

risposta dell'oculista

Dubbio post intervento SMILE

Risposta di Oculista

Scritto il 12 febbraio 2024

Gentile utente,
sempre che sia effettivamente presente questo 0,50-0,75, sarebbe un difetto veramente molto basso che non varrebbe assolutamente la pena di re-intervenire.
Cordiali saluti,
IAPB ITALIA ONLUS

Dubbio post intervento SMILE

Risposta di Dani91

Scritto il 12 febbraio 2024

Beh se c’è l’effetto sdoppiato sulla vista chiaramente c’è un difetto, sennò credo che ci vedrei perfettamente no?
Credo dunque piu al dottore esterno alla clinica piuttosto a chi mi ha operato e che non rilascia referti o solo su richiesta e incompleti.

L’unica sarebbe reindossare occhiali ma solo per correzione leggera del destro??

risposta dell'oculista

Dubbio post intervento SMILE

Risposta di Oculista

Scritto il 12 febbraio 2024

Gentile utente,
sì, un occhialetto leggero da indossare solo al bisogno.
Cordiali saluti,
IAPB ITALIA ONLUS

Dubbio post intervento SMILE

Risposta di Dani91

Scritto il 29 febbraio 2024

Salve, dovrei togliermi dei dubbi rapidi.

1) In caso si avesse bisogno di un ritocco laser, quanto deve essere la situazione delle diottrie su miopia e astigmatismo?

2) Posso eseguire un nuovo intervento anche su una clinica diversa dalla prima volta o devo rivolgermi sempre alla stessa?

3) Se ho il problema di cornee sottili e ho gia fatto un intervento lser (la prima volta è stata usata la Smile), è consigliabile evitare un secodo ripasso laser per rischio di cornee o potrei farlo tranquillamente? mi era stato messo un farmaco per rinforzarle prima dell’intervento l’anno scorso.

Grazie per il supporto

Dubbio post intervento SMILE

Risposta di Federico

Scritto il 29 febbraio 2024

Dani, sei sicuro che il trattamento è centrato? Gli occhiali riescono a correggere il difetto?

risposta dell'oculista

Dubbio post intervento SMILE

Risposta di Oculista

Scritto il 1 marzo 2024

Gentile utente (Dani91),
non esistono dei parametri "assoluti", la chirurgia refrattiva è una chirurgia "customizzata" ovvero adeguata strettamente all’occhio del paziente in questione: ogni occhio è diverso, ogni cornea è diversa, nel suo caso essendo anche sottile io sconsiglierei il ritocco come le ho già detto, ma non avendo tutti gli esami a disposizione non posso rispondere con sicurezza a questa domanda.
Per quanto riguarda il "luogo" dove operarsi, quella è una sua libera scelta.
Cordiali saluti,
IAPB ITALIA ONLUS

Dubbio post intervento SMILE

Risposta di

Scritto il 1 marzo 2024

Ciao Federico, il mio dubbio per il destro è proprio che magari non sia stato ben centrato, anche se a detta della clinica è sempre stato tutto regolare...
Saprò meglio la situazione in una prossima visita, ma avendo cornee sottili difficilmente potrebbero andare a risparare un laser mi sa...

Dubbio post intervento SMILE

Risposta di Sonia

Scritto il 2 marzo 2024

Ciao Dani, m’intrometto per chiederti della tua esperienza complessiva sull’intervento visto che la tua è la testimonianza più recente che trovo su chirurgia SMILE.

Mi sono sottoposta alla stessa operazione 10 giorni fa su un -3.25 OD e un -4.50 OS.

Sono nel panico perché mentre già dal secondo giorno l’occhio destro aveva recuperato quasi al 100% con l’occhio sinistro vedo ancora molto male ma in modo differente da prima, fatico a mettere a fuoco anche da vicino, non riesco a leggere in modo nitido nemmeno poster ed enormi cartelloni.
Alla visita di controllo c’era il visus test proiettato nella stanza e con l’occhio sinistro vedevo solo il riquadro bianco in sostanza.

Mi dicono che devo solo aspettare e portare pazienza, solo che ora sono rientrata a lavoro ed è un incubo col pc.

Hai avuto un decorso simile? In quanto tempo è migliorata la situazione?

Grazie

Registrati

È necessario registrarsi per scrivere su questo forum.

Per continuare a rispondere al post registrati oppure effettua il login dal box a sinistra.