Salta il menù
Dona oraSostienici

L’OCULISTA RISPONDE - DISCUSSIONE

Vai a tutte le discussioni

Ipermetropia e astigmatismo dopo prk

Discussione avviata da Luca il 19 gennaio 2023

Salve, sono stato operato a giugno scorso con prk per correggere la miopia. Partivo da una miopa di -3 in OD e -1.50 e astigmatismo di -0.75 OS con occhio pigro.
All’ultimo controllo di gennaio l’oculista mi ha diagnosticato
+0.75 in OD, mentre in OS +0.25 con astigmatismo di -0.75 asse 80.
Vedo malissimo con ricorrenti mal di testa, la cicatrice sembra andar bene, lui sostiene che non valga la pena ritoccare il difetto residuo perché sono affetto da strabismo e dice ci sia il rischio di peggiorare la situazione.
Ho sentito altri pareri e dicono si possa effettuare senza problemi il ritocco.
Al momento sono molto in confusione perché non so quale medico abbia più o meno ragione, secondo voi quale sarebbe la soluzione migliore?
Grazie a chi risponderà

risposta dell'oculista

Ipermetropia e astigmatismo dopo prk

Risposta di Oculista

Scritto il 20 gennaio 2023

Gentile utente,
senza poterla visitare non possiamo dare una risposta precisa al suo quesito. Se desidera, ci faccia sapere da dove scrive, in modo da indicarle tra i nostri contatti di cliniche oculistiche universitarie, la struttura a lei più vicina a cui potersi eventualmente rivolgere per un altro consulto.

Cordiali saluti,
Iapb Italia onlus.

Ipermetropia e astigmatismo dopo prk

Risposta di Luca

Scritto il 20 gennaio 2023

Buonasera io mi trovo tra Venezia e Padova
Se avete dei riferimenti ne sarei grato.

risposta dell'oculista

Ipermetropia e astigmatismo dopo prk

Risposta di Oculista

Scritto il 23 gennaio 2023

Gentile utente,
le invio un nostro contatto nella sua regione ed un altro valido riferimento su Milano:

Cattedra Ottica Fisiopatologica
Università Degli Studi - Via Giustiniani, 2
35128 Padova
tel. 049/8212126 -24 - 049/8752350
Direttore: Antonio G. Secchi

Clinica Oculistica
Università - Ospedale San Raffaele - Via Olgettina, 60
20132 Milano
tel. 02/26432643 - fax 02/26412912

Cordiali saluti,
Iapb Italia onlus.

Registrati

È necessario registrarsi per scrivere su questo forum.

Per continuare a rispondere al post registrati oppure effettua il login dal box a sinistra.