Salta il menù
Dona oraSostienici

L’OCULISTA RISPONDE - DISCUSSIONE

Vai a tutte le discussioni

Miodesopsie

Discussione avviata da Mariascal il 4 agosto 2022

Salve, sono una ragazza di 20 anni che da 7 mesi soffre di miodesopsie.
Hanno iniziato ad essere evidenti a dicembre del 2021 ed ho effettuato 4 visite da due oculisti diversi: a gennaio, marzo, maggio e a luglio.
In ogni visita ho esposto il mio disagio e mi è stato controllato anche il fondo oculare (che ho letto è fondamentale soprattutto in caso di miodesopsie).
Inoltre nell’ultima sono stata sottoposta all’esame OCT in cui è stato riscontrato un lieve distacco del vitreo ma il dottore non mi è sembrato molto preoccupato, anzi mi ha dato appuntamento tra un anno per la prossima visita. Ad oggi continuo a vedere i corpi mobili ed ogni tanto ho flash di luce che durano un paio di secondi.
La mia domanda è: visto le visite a cui mi sono sottoposta posso stare tranquilla nonostante la sintomatologia o è necessario effettuare altri controlli specifici? Premetto che bevo più di 2,5 L di acqua al giorno e sto assumendo a mesi alterni l’integratore “vitreoxygen”

risposta dell'oculista

Miodesopsie

Risposta di Oculista

Scritto il 5 agosto 2022

Gentile utente,
non deve fare altri controlli specifici, ma semplicemente esami del fondo oculare a pupilla dilatata periodici, per monitorare nel tempo la situazione vitreo-retinica. Se poi, all’improvviso dovesse notare un peggioramento dei sintomi, non indugi a farsi visitare in urgenza, indipendentemente da quando le è stato fissato il prossimo controllo.

Cordiali saluti,
Iapb Italia onlus.

Miodesopsie

Risposta di Mariascal

Scritto il 5 agosto 2022

La ringrazio per la tempestiva risposta!
Quindi gli esami periodici va bene effettuarli a distanza di 6 mesi l’uno dall’altro?
Ultima domanda, per peggioramento dei sintomi intende un maggior numero di corpi mobili o ci sono altri sintomi a cui devo fare attenzione?
Grazie ancora.

risposta dell'oculista

Miodesopsie

Risposta di Oculista

Scritto il 5 agosto 2022

Gentile utente,
può andar bene un controllo ogni sei mesi se non le vengono date indicazioni diverse dall’oculista che la segue. Per peggioramento dei sintomi intendo aumento improvviso dei corpi mobili, comparsa di flash nel campo visivo, riduzione del visus.

Cordiali saluti,
Iapb Italia onlus.

Registrati

È necessario registrarsi per scrivere su questo forum.

Per continuare a rispondere al post registrati oppure effettua il login dal box a sinistra.