Salta il menù
Dona oraSostienici

L’OCULISTA RISPONDE - DISCUSSIONE

Vai a tutte le discussioni

Leggere fitte ai nervi oculari

Discussione avviata da Luca il 11 aprile 2022

Buongiorno, 2 giorni fa decisi di fare dei banalissimi sciacqui agli occhi con un semplice bicchierino di plastica e dell’acqua minerale naturale dato che sentivo la presenza di un corpo estraneo dentro(forse piccolo granello di sabbia o similare) ho sbagliato a fare ciò?? In ogni caso fatto questo ora sto riscontrando delle leggere fitte al nervo oculare.. cosa puo essere? Qualche rimedio?
Grazie in anticipo per un eventuale risposta!

risposta dell'oculista

Leggere fitte ai nervi oculari

Risposta di Oculista

Scritto il 11 aprile 2022

Gentile utente,
meglio non fare lavaggi oculari né con l’acqua del rubinetto, né con quella in bottiglia. Eventualmente potrebbe utilizzare (in caso di sospetto corpo estraneo) un po’ di soluzione fisiologica o delle lacrime artificiali, per lavare l’occhio al momento. Ad oggi, se non avverte sintomi particolari (bruciore, lacrimazione, fastidio alla luce, visione sfocata, ecc.) , non credo debba fare nulla di particolare, perché non penso ci siano graffi (abrasioni) sulla cornea. Se dovesse comparire rossore, o alcuni degli altri sintomi menzionati, si rivolga all’oculista per una visita. Potrebbe comunque instillare per qualche giorno delle lacrime artificiali.

Cordiali saluti,
Iapb Italia onlus.

Leggere fitte ai nervi oculari

Risposta di Luca

Scritto il 11 aprile 2022

Grazie del consiglio. Opterò per le lacrime artificiali.. volevo sapere una cosa però, in merito ai nervi oculari ovvero la regione dietro l’occhio, mi vengono delle fitte a intermittenza che stanno sempre ad aumentare di intesità. Tutto questo dopo un banalissimo sciacquo oculare. È una cosa normale? Come curarle? Con le lacrime artificiali?

risposta dell'oculista

Leggere fitte ai nervi oculari

Risposta di Oculista

Scritto il 12 aprile 2022

Gentile utente,
se la causa di queste lievi “fitte” è l’occhio secco, instillando le lacrime artificiali, il disturbo dovrebbe andar via. Se, invece, con il passare dei giorni la situazione non dovesse migliorare, deve rivolgersi al suo oculista per una visita (per controllare bene la cornea, la pressione oculare, la retina e il nervo ottico).
P.S. potrebbe trattarsi anche di un dolore di tipo nevralgico, che viene percepito a livello oculare ma che non dipende dall’occhio (leggera sinusite, problemi ai denti, ecc.).

Cordiali saluti,
Iapb Italia onlus.

Leggere fitte ai nervi oculari

Risposta di Luca

Scritto il 12 aprile 2022

Non mi va di rischiare con le lacrime artificiali, dato che penso, cioè per quello che posso sentirmi nell’occhio un aumento di pressione dopo aver irrigato con dell’acqua..in ogni caso volevo chiedere un ultima cosa, se appunto un leggero aumento di pressione con fitte annesse al nervo ottico sia una cosa per cui stare tranquilli e che puo risolversi spontaneamente o che è sempre un sintomo di qualche patologia degenerativa grave come il glaucoma. Io questo non riesco proprio a capirlo su internet...ah e se ci sono delle lacrime artificiali fatte apposta per abbassare la pressione degli occhi
Grazie mille per il sostegno

risposta dell'oculista

Leggere fitte ai nervi oculari

Risposta di Oculista

Scritto il 12 aprile 2022

Gentile utente,
le lacrime artificiali non servono per abbassare la pressione oculare ma per lubrificare l’occhio. Il fatto che lei abbia queste fitte, non vuol dire assolutamente che abbia per forza la pressione oculare alta, perché come le ho già spiegato, il disturbo potrebbe dipendere da diversi fattori. Faccia a questo punto una visita oculistica completa, al più presto, per capire con precisione l’origine dei suoi disturbi.

Cordiali saluti,
Iapb Italia onlus.

Leggere fitte ai nervi oculari

Risposta di Luca

Scritto il 12 aprile 2022

Si la farò al piu presto, il punto è che io stando sempre davanti a un monitor sento sempre gli occhi pesanti ed affaticati a fine giornata...ma comunque come ha detto lei potrebbe essere anche una secchezza degli occhi percepita a livello del nervo ottico, puo darsi che l’acqua da bottiglia abbia tolto il normale liquido lacrimale dell’occhio e quindi dato origine a questa secchezza con fitte/scosse al nervo oculare?

risposta dell'oculista

Leggere fitte ai nervi oculari

Risposta di Oculista

Scritto il 12 aprile 2022

Gentile utente,
esatto, potrebbe trattarsi di secchezza. Faccia al più presto la visita e poi, se desidera, ci tenga aggiornati sull’evolversi della situazione.

Cordiali saluti,
Iapb Italia onlus.

Leggere fitte ai nervi oculari

Risposta di Luca

Scritto il 12 aprile 2022

Certamente, la terrò aggiornata... ultimanente me ne stanno accadendo di cotte e di crude, ho molte altre visite mediche da fare. Ma penso metterò quella oculistica al primo posto ora..piccola curiosità, perchè su un sito specialistico di occhi sta scritto che è possibile fare dei lavaggi oculari con dell’acqua naturale minerale quando lei mi ha detto il contrario? Se fosse proprio questo tipo di acqua ad avermi causato il mio problema? È un tipo di acqua tollerabile dall’occhio in ogni caso?

risposta dell'oculista

Leggere fitte ai nervi oculari

Risposta di Oculista

Scritto il 13 aprile 2022

Gentile utente,
partiamo dal fatto che gli occhi non vanno lavati all’interno quotidianamente, in condizioni normali. Diverso è il discorso se dovesse entrare negli occhi un corpo estraneo o si venisse accidentalmente in contatto con una sostanza causticante o irritante per la superficie oculare: in questi casi bisogna sciacquare subito gli occhi con acqua di rubinetto o di bottiglia, o meglio ancora con soluzione fisiologica o lacrime artificiali e poi farsi controllare dall’oculista se si avvertono disturbi. Si tratta però di situazioni particolari, non di lavaggi che devono essere fatti in maniera abituale. Se proprio vuole applicare un prodotto ad azione lenitiva e/o lubrificante giornalmente, può ricorrere a delle lacrime artificiali (come abbiamo già detto) o a dei colliri naturali (che si usano spesso per i bambini). Comunque, stia tranquillo, il fatto di aver eseguito questo lavaggio non ha sicuramente provocato nessun danno ai suoi occhi

Cordiali saluti,
Iapb Italia onlus

Leggere fitte ai nervi oculari

Risposta di Luca

Scritto il 13 aprile 2022

Dottore..grazie di tutta l’attenzione riservatami fin ora,vi scrivo per un ultimissima volta prima della visita in modo da poter avere gia un quadro completo su tutte le mie problematiche agli occhi e una confrontazione con un professionista.
Oramai è da anni che ho delle macchie grigio scure sulla sclera,approssimativamente 10 per occhio.Distanti tra di loro,intensità piu o meno uguale e di grandezza differente.Non piu grandi di (0,5cm).
Ho solo 22 anni,mi chiedevo cosa potessero essere queste macchie,se fossero loro a causarmi le numerose "mosche volanti"(non mi danno fastidio)che vedo in continuazione nel mio campo visivo..e se appunto vi è un trattamento/cura per le macchie scure sulla parte bianca dell’occhio.
Detto questo,le fitte al nervo ottico stanno svanendo,permane comunque una strana sensazione oppressiva negli occhi,una aumentata sensibilità alla luce e cerchi arcobaleno intorno ad essa la notte. Con questo concludo il mio quadro,
grazie ancora per la pazienza!

risposta dell'oculista

Leggere fitte ai nervi oculari

Risposta di Oculista

Scritto il 14 aprile 2022

Gentile utente,
per quanto riguarda le “macchie” sulla sclera, stia tranquillo non si tratta di nulla di grave. Potrebbero essere o dei piccoli accumuli di melanina , oppure delle zone di assottigliamento della sclera. In entrambi i casi, nulla di cui preoccuparsi o su cui dover intervenire, ma solo da controllare periodicamente. Per ciò che concerne gli altri disturbi riferiti, deve fare una visita, per avere una diagnosi precisa. Potrebbe trattarsi di occhio secco, di una congiuntivite (magari su base allergica), di una lieve degenerazione vitreale, ecc., o magari nulla di tutto ciò, ma semplicemente di un periodo di stress, in cui i suoi occhi sono particolarmente affaticati.

Cordiali saluti,
Iapb Italia onlus.

Registrati

È necessario registrarsi per scrivere su questo forum.

Per continuare a rispondere al post registrati oppure effettua il login dal box a sinistra.