Salta il menù
Dona oraSostienici

L’OCULISTA RISPONDE - DISCUSSIONE

Vai a tutte le discussioni

Post-intervento cataratta

Discussione avviata da Gino il 13 gennaio 2022

Mi sono operato di cataratta senile all’occhio sinistro giusto un mese fa ed ho effettuato la cura post intervento con 3 colliri finiti a distanza uno dall’altro (l’ultimo qualche giorno addietro) Adesso ho un leggero bruciore e come una sensazione di avere qualcosa nell’occhio sopratutto quando sono davanti al computer. Vorrei sapere se i colliri rinfrescanti e decongestionanti in commercio possano risolvere il problema o se occorre un collilio specifico. Io vorrei orientarmi su estratti di piante o tipo alla camomilla e malva. Ci sono anche quelli con acido iauronico ma ho paura che possano danneggiare piuttosto che aiutare. Spero sia stato chiaro nell’esposizione. Ho 68 anni.

risposta dell'oculista

Post-intervento cataratta

Risposta di Oculista

Scritto il 13 gennaio 2022

Gentile utente,
i suoi disturbi potrebbero dipendere da una lieve secchezza oculare. Provi ad instillare delle lacrime artificiali per almeno 2-3 settimane e la situazione dovrebbe migliorare. Le consiglierei, comunque, di acquistare piuttosto che un prodotto rinfrescante/lenitivo a base di malva o camomilla (che male non le farebbe, ma potrebbe risultare insufficiente), un vero e proprio collirio lubrificante, quindi a base di acido ialuronico, carbossimetilcellulosa, ecc. (che non danneggerebbe assolutamente la superficie oculare, anzi il contrario). Ne esistono molti in commercio, potrebbe farsi consigliare anche dal farmacista, noi come onlus non possiamo esprimerci in ambito commerciale e quindi indicare nomi di prodotti specifici.

Cordiali saluti,
Iapb Italia onlus.

Post-intervento cataratta

Risposta di Gino

Scritto il 13 gennaio 2022

Grazie per il consiglio prezioso

Registrati

È necessario registrarsi per scrivere su questo forum.

Per continuare a rispondere al post registrati oppure effettua il login dal box a sinistra.