Salta il menù
Dona oraSostienici

L’OCULISTA RISPONDE - DISCUSSIONE

Vai a tutte le discussioni

Occhiali nuovi e disturbi visivi

Discussione avviata da Alice il 6 ottobre 2021

Buonasera, Due giorni fa ho ritirato dei nuovi occhiali. Riporto qui la differenza di visus fra i precedenti e quelli nuovi. Precedenti: OD sf - 5, 75 = cil - 1 (50) OS sf - 6, 50 = cil - 0, 75 (135) Nuovi: OD sf - 6, 75 = cil - 1, 50 (30) OS sf - 6, 75 = cil - 1, 50 (145) Da quando ho indossato gli occhiali nuovi avverto un forte senso di nausea, vertigine. Se guardo in basso ho difficoltà a mettere a fuoco i miei stessi piedi e il pavimento circostante. In più da vicino ho grosse difficoltà nel mettere a fuoco, ad esempio leggendo il cellulare vedo tutto sfocato. Facendo delle prove ho notato che chiudendo ciascun occhio riesco a mettere a fuoco da vicino e leggere con quello aperto, il problema è usando normalmente entrambi gli occhi. Sono preoccupata perché l’ottico mi ha detto che devo abituarmi e che avendo una miopia così alta avrò sempre qualche fastidio nel mettere a fuoco da vicino. Chiedo a voi parere su come procedere. Vi ringrazio per l’attenzione e il tempo dedicatomi.
risposta dell'oculista

Occhiali nuovi e disturbi visivi

Risposta di Oculista

Scritto il 7 ottobre 2021

Gentile utente, deve provare a insistere ad utilizzare i nuovi occhiali per abituarsi. La nuova gradazione presenta una diottria di miopia in più in OD (con un aumento di 0,50 anche per la componente astigmatica). Sulla lente dell’occhio sinistro è praticamente raddoppiato il valore dell’astigmatismo. Questo per dirle che, essendo i nuovi occhiali più “forti”, può essere normale avere bisogno di tempo per abituarsi. Comunque, se nonostante il passare dei giorni, non riuscisse ancora a tollerare gli occhiali, si rivolga nuovamente al suo oculista per una eventuale rivalutazione della gradazione. Cordiali saluti, Iapb Italia onlus.

Occhiali nuovi e disturbi visivi

Risposta di Alice

Scritto il 7 ottobre 2021

Grazie mille per la risposta. Insisteró nell’indossare gli occhiali, provando così ad abituarmi. Oltre alla sensazione di nausea, è possibile che migliori anche la messa a fuoco da vicino? O, come dice lottico, avrò sempre dei fastidi? Questa è la cosa che mi preoccupa di più dato che studio e lavoro tramite PC. Grazie ancora per l’attenzione.
risposta dell'oculista

Occhiali nuovi e disturbi visivi

Risposta di Oculista

Scritto il 8 ottobre 2021

Gentile utente, dovrebbe migliorare anche la messa a fuoco da vicino. Se però dovesse continuare a far fatica nella lettura, le ripeto, conviene si rivolga nuovamente al suo oculista per trovare la soluzione più adatta a lei. Cordiali saluti, Iapb Italia onlus.

Occhiali nuovi e disturbi visivi

Risposta di Alice

Scritto il 8 ottobre 2021

La ringrazio per la disponibilità e l’aiuto. Seguirò sicuramente il suo consiglio. Cordiali saluti.
Registrati

È necessario registrarsi per scrivere su questo forum.

Per continuare a rispondere al post registrati oppure effettua il login dal box a sinistra.