Salta il menù
Dona oraSostienici

L’OCULISTA RISPONDE - DISCUSSIONE

Vai a tutte le discussioni

indebolimento della retina

Discussione avviata da Rosa il 31 maggio 2021

Buongiorno dottori. Ho scritto già dei post un po’ di tempo fa riguardo ad una macchiolina che vedevo all’occhio sinistro (ho 19 anni con miopia di 7.50 per occhio). Alla fine ho fatto una visita il 10 maggio e l’oculista ha riscontrato una parte della retina leggermente più debole diciamo. Ha detto che non si tratta di un vero e proprio foro ma appunto come se in quella zona si fosse consumata. Ha ritenuto non fosse necessario intervenire per il momento, mi ha solo detto di fare visite più di frequente per monitorare la situazione. Ciò che volevo sapere è: nel caso si creasse questo foro, come bisognerà procedere? c’è qualche rischio che posso correre? presumo di dover fare un intervento.. dopo vedrò bene o ci sarà qualche effetto collaterale? Forse mi sto facendo dei problemi prima del tempo, anche perché mi ha detto il dottore che ci vorrà un po’ prima che si crei il foro, però sono comunque in ansia e volevo sapere se l’intervento è ottimale o potrebbe danneggiare di molto la vista
risposta dell'oculista

indebolimento della retina

Risposta di Oculista

Scritto il 31 maggio 2021

Gentile utente, se dovesse insorgere un foro nella parte della sua retina diciamo "indebolita", si interverrebbe prima di tutto con un trattamento laser per "chiuderlo" e cicatrizzarlo: nella stragrande maggioranza dei casi questo è sufficiente e non dà nessun problema, se purtroppo invece dovessero insorgere delle complicanze, eventualmente si dovrebbe procedere ad un vero e proprio intervento chirurgico (con tutti i rischi del caso). Cordiali saluti, IAPB ITALIA ONLUS

indebolimento della retina

Risposta di Rosa

Scritto il 31 maggio 2021

Grazie mille per la risposta. La formazione del foro può avvenire in qualsiasi momento? Il dottore mi ha anche detto di bere molta acqua ed evitare sforzi eccessivi. Volevo chiedere, dato che sto andando in palestra, se non fosse un problema sollevare pesi minimi (da 5kg o poco più).
risposta dell'oculista

indebolimento della retina

Risposta di Oculista

Scritto il 1 giugno 2021

Gentile utente, il foro non si forma da un momento all’altro, ma in seguito ad un processo di degenerazione/assottigliamento di una zona della retina. Si può sviluppare pertanto con tempistiche piuttosto variabili, e comunque non è detto che si debba o possa intervenire con il laser solo nel momento in cui il foro si è già formato. Se il suo oculista dovesse valutare l’area retinica in questione troppo sottile o degenerata (quindi a rischio distacco), potrebbe decidere di intervenire subito (indipendentemente dalla formazione del foro). Segua i consigli del suo oculista, faccia le visite di controllo programmate e per lo sport eviti grossi sforzi (quindi meglio i pesetti più piccoli). Cordiali saluti, Iapb Italia onlus.

indebolimento della retina

Risposta di Rosa

Scritto il 10 giugno 2021

Gentile dottore, riscrivo sotto questo post. Come ho già detto ho fatto una visita il 10 maggio e il dottore ha riscontrato quella parte diciamo più debole della retina (occhio sinistro). Ora è da un po’ di giorni che noto qualche macchiolina anche al destro (uguali al sinistro ma di meno), in più noto una macchia nera sulla destra quando sposto lo sguardo (diversa da quelle macchie che già vedevo). Ho controllato se la vedessi anche al sinistro per capire se fosse la stessa cosa ed effettivamente c’è ma meno visibile. Ora la mia paura è che si tratti di un distacco retinico, e volevo chiedere se fosse il caso di aspettare il prossimo controllo, fissato il 15 giugno, o di chiamare il dottore e far anticipare la visita. Ripeto di aver già fatto un controllo approfondito alla retina il 10, quindi non so se da allora ci possano essere stati dei peggioramenti. Ringrazio in anticipo.
risposta dell'oculista

indebolimento della retina

Risposta di Oculista

Scritto il 10 giugno 2021

Gentile utente, per stare più tranquilla, provi a contattare l’oculista e ad anticipare la visita. Cordiali saluti, Iapb Italia onlus.
Registrati

È necessario registrarsi per scrivere su questo forum.

Per continuare a rispondere al post registrati oppure effettua il login dal box a sinistra.