Salta il menù
Dona oraSostienici

L’OCULISTA RISPONDE - DISCUSSIONE

Vai a tutte le discussioni

Eversione

Discussione avviata da Luisa il 1 aprile 2021

Gentili dottori buonasera È possibile avere chiarimenti:os esiti trabulectomia, bozza firmata,diffusa, no seidal,pupilla irregolare con eversione del foglietto interno irideo nel temporale,esiti re pk con linea khodadoust,dispersione di pigmento endoteliale ,sutura pk in ordine,ca profonda ,pseudofachia.cornea in miglioramento.Mi hanno rimosso un punto post trabo per chiusura stomia e innalzamento pressione occhio.grazie
risposta dell'oculista

Eversione

Risposta di Oculista

Scritto il 2 aprile 2021

Gentile utente, mi pare una situazione stabile, che già conosciamo perchè lei ci ha scritto numerose volte: la bozza della trabeculectomia funziona, non vi è perdita di liquido, ci sono i segni del rigetto del trapianto corneale ma evidentemente la cornea si sta "schiarendo", l’iride/la pupilla sono un pò irregolari nella loro forma, la camera è anteriore è buona, la IOL dell’intervento di cataratta è in posizione, le suture tengono. Cordiali saluti, IAPB ITALIA ONLUS

Eversione

Risposta di Luisa

Scritto il 5 aprile 2021

Buona sera Cosa significa no seidal?, eversione del foglietto irideo? dispersione pigmento endoteliale?della cornea?la pupilla potrebbe essere irregolare per aspirazione della stomia della trabo?il liquido della bozza viene eliminato all’interno dell’occhio o all’esterno? grazie
risposta dell'oculista

Eversione

Risposta di Oculista

Scritto il 6 aprile 2021

Gentile utente, no Seidel significa che colorando la cornea con fluoresceina, non emergono segni di perforazione corneale. L’iride risulta irregolare a livello della zona temporale (parte dell’occhio verso la tempia). La dispersione di pigmento indica la presenza di minuscoli corpuscoli pigmentati e livello dell’endotelio (strato interno della cornea). La pupilla potrebbe risultare irregolare come esito del trauma chirurgico. La bozza filtra il liquido all’esterno dell’occhio (sotto la congiuntiva, coperta dalla palpebra superiore). Cordiali saluti, Iapb Italia onlus.

Eversione

Risposta di Luisa

Scritto il 6 aprile 2021

L’iride irregolare della zona temporale potrebbe essere una conseguenza di una iridectomia di circa tre anni fa?era stata fatta proprio in zona temporale.Cosa pensate della mia situazione?i pigmenti endoteliali se ho capito,non è endotelio ultimo strato della cornea ma della cornea più esterna.giusto?grazie
risposta dell'oculista

Eversione

Risposta di Oculista

Scritto il 7 aprile 2021

Gentile utente, forse questo problema all’iride si è sviluppato in seguito all’ultimo intervento chirurgico, ma penserei indipendentemente dalla pregressa iridectomia. L’endotelio è lo strato più interno della cornea (vedi link inserito di seguito). La sua situazione, considerate tutte le problematiche che si sono sviluppate nel tempo, ad oggi appare stabile o comunque in via di miglioramento. https://www.iapb.it/wp-content/uploads/2009/11/Cornea-OK.pdf Cordiali saluti, Iapb Italia onlus.

Eversione

Risposta di Luisa

Scritto il 8 aprile 2021

Buongiorno Il pigmento si stacca dall ’iride e si depositano sulla cornea e sull’endotelio? La linea di khodadoust potrebbe essere la causa primaria. Buona giornata e grazie
risposta dell'oculista

Eversione

Risposta di Oculista

Scritto il 8 aprile 2021

Gentile utente, la linea di Khodadoust sta ad indicare la disposizione appunto “lineare” dei precipitati endoteliali. Cordiali saluti, Iapb Italia onlus.
Registrati

È necessario registrarsi per scrivere su questo forum.

Per continuare a rispondere al post registrati oppure effettua il login dal box a sinistra.