Salta il menù
Dona oraSostienici

L’OCULISTA RISPONDE - DISCUSSIONE

Vai a tutte le discussioni

Lenti Nuove e Diplopia

Discussione avviata da Giovanni Raso il 31 marzo 2021

Buon Pomeriggio. Sabato scorso ho effettuato una visita oculistica. L’oculista mi ha dilatato le pupille che per 3 giorni ho avuto difficoltà a vedere visto che ho la distrofia a bava di lumaca. Inoltre mi ha detto che la mia Miopia è giunta alla maturità (io ho 23 anni) e quindi mi ha abbassato dopo aver effettuato la visita al monitor la gradazione. Prima ero - 3, - 0,50 asse 180 e - 2, 75 0,75 asse 180 ora invece sono - 2 - 1,25 occhio destro e - 2,25/ - 0,75 occhio sinistro. L’asse sempre 180. Indosso le nuove lenti da ieri e oggi da vicino vedo benissimo, da lontano invece ho il problema della Diplopia. È normale magari visto che gli occhi erano abituati a lenti più forti mentre ora le lenti sono più leggere? Inoltre ripeto le nuove lenti le indosso D ieri pomeriggio. Attendo vostre delucidazioni, cordiali saluti.
risposta dell'oculista

Lenti Nuove e Diplopia

Risposta di Oculista

Scritto il 1 aprile 2021

Gentile utente, indossi i nuovi occhiali per almeno 7-10 giorni, per verificare se i suoi disturbi visivi dipendono da un problema di adattamento alla nuova gradazione. Se trascorso questo periodo dovesse riscontrare ancora un senso di discomfort visivo, contatti il suo oculista per una nuova valutazione della refrazione. In tutto ciò ovviamente stiamo dando per scontato che le lenti siano state fabbricate correttamente dall’ottico. Eventualmente, per maggiore sicurezza, se i suoi disturbi permangono prima di rivolgersi nuovamente all’oculista provi anche a far ricontrollare le lenti dall’ ottico (gradazione, asse astigmatismo, centratura, ecc.). Cordiali saluti, Iapb Italia onlus.
Registrati

È necessario registrarsi per scrivere su questo forum.

Per continuare a rispondere al post registrati oppure effettua il login dal box a sinistra.