Salta il menù
Dona oraSostienici

L’OCULISTA RISPONDE - DISCUSSIONE

Vai a tutte le discussioni

Stabilizzazione vista dopo intervento

Discussione avviata da Famine93 il 12 gennaio 2021

Buongiorno, avrei una domanda: da un anno sono stato operato di cataratta con impianto di lente intraoculare e di diaframma irideo (premetto che sono molto giovane... ho meno di 30 anni). Avevo una miopia elevatissima (-30/-30), l’obbiettivo era quello di arrivare a -4/-4 così da vederci bene anche da vicino. Dopo l’intervento, un mese dopo, la gradazione iniziale era -4 in OO, successivamente è cambiata: OS -1.75 OD -3 con un po’ di astigmatismo in OS. A distanza di un anno dall’intervento la gradazione è OS 2 OD 3,5 con un po’ di astigmatismo in OS. La mia domanda è: resterà questa la mia vista ? O deve passare un altro anno prima che si stabilizzi ? Inoltre so che con l’intervento c’è il rischio di distacco di retina, questo rischio sussiste nel primo o nei primi due anni ?
risposta dell'oculista

Stabilizzazione vista dopo intervento

Risposta di Oculista

Scritto il 12 gennaio 2021

Gentile utente, essendo trascorso un anno dall’intervento, penserei che ad oggi il visus si sia ormai stabilizzato. Anche il rischio di distacco (come complicanza diretta della chirurgia) è basso. Rimane il fatto però che, essendo lei di base molto miope, ha sicuramente una retina molto delicata, per cui deve fare visite frequenti per controllare di volta in volta con attenzione la macula e la periferia retinica. Cordiali saluti, Iapb Italia onlus.

Stabilizzazione vista dopo intervento

Risposta di Famine93

Scritto il 12 gennaio 2021

Grazie della risposta. Effettuo una visita oculistica (con OCT compreso) ogni 5/6 mesi per un totale di 2/3 volte all’anno (salvo l’insorgenza di problematiche, allora anche qualche volta in più). Sono sufficenti ? Nelle visite oculistiche la mia Oculista mi dice sempre che la retina è perfettamente attaccata (tranne nelle parti colpite dal coloboma che non c’è...) nell’ultima visita mi ha prescritto un integratore di omega 3 e omega 6 che a quanto ho capito aiuta a prevenire la degenerazione maculare. Laddove dovesse sorgere qualche problema... se preso in tempo è curabile ? un eventuale intervento per riattaccare la retina mi consentirebbe di vedere come ora ? grazie delle risposte.
risposta dell'oculista

Stabilizzazione vista dopo intervento

Risposta di Oculista

Scritto il 13 gennaio 2021

Gentile utente, il percorso che sta seguendo attualmente a mio avviso è corretto (sia per quanto riguarda la frequenza delle visite che l’assunzione di integratori come “supporto” per la macula). Se malauguratamente in futuro si dovesse verificare qualche problema sulla periferia retinica si potrà sempre intervenire o con il laser o con la chirurgia. Cordiali saluti, Iapb Italia onlus.
Registrati

È necessario registrarsi per scrivere su questo forum.

Per continuare a rispondere al post registrati oppure effettua il login dal box a sinistra.