Salta il menù
Dona oraSostienici

L’OCULISTA RISPONDE - DISCUSSIONE

Vai a tutte le discussioni

Post intervento calazio

Discussione avviata da Utente il 6 gennaio 2021

Buonasera dottore, ho effettuato l’intervento al calazio su palpebra il 30 ottobre quindi adesso sono due mesi dall’operazione. In realtà sono molto preoccupata perchè in corrispondenza della cicatrice toccando sento come se ci fosse ancora la ciste. Questa sensazione però l’ho avuta anche alcuni giorni dopo la rimozione dei punti ancora freschi.Volevo chiederle, è possibile che si sia riformato qualcosa dopo solo due mesi? Anche però io non vedo nulla di gonfio ma me ne accorgo solo toccando Oppure è normalissimo che la cicatrice sia ancora gonfia post intervento? Nel caso il gonfiore e quindi la pallina che sento toccando con le dita siano dovuti dalla cicatrice, devo applicare qualcosa? Dottore la prego mi risponda in fretta perchè sono davvero preoccupata e non vorrei di certo effettuare nuovamente l’intervento!! Quanti mesi devono passare per far si chè non senta più nulla sulla palbebra? Grazie mille in anticipo
risposta dell'oculista

Post intervento calazio

Risposta di Oculista

Scritto il 7 gennaio 2021

Gentile utente, trascorsi due mesi dall’intervento la palpebra dovrebbe essere completamente cicatrizzata. Il fatto che esternamente non si veda nessun “gonfiore”, ma che lei apprezzi “qualcosa in rilievo” sulla palpebra solo al tatto, mi farebbe pensare che il calazio non si sia riformato e che quindi non sia necessario un nuovo intervento. Le consiglierei comunque di eseguire una nuova visita per verificare con il suo oculista da cosa possa dipendere il suo attuale disturbo (ritardo/anomala cicatrizzazione della cute palpebrale, infiammazione, recidiva del calazio, ecc.) e decidere di conseguenza l’approccio terapeutico più adatto. Cordiali saluti, Iapb Italia onlus.

Post intervento calazio

Risposta di Utente

Scritto il 7 gennaio 2021

Grazie mille per la celere risposta! No Dottore assolutamente nessun gonfiore esterno ma solo al tatto altrimenti non me ne sarei neanche accorta. Attualmente sto trattando con del gentalyn beta per 5/6 giorni sotto consiglio del chirurgo visto che non può visitarmi dato il periodo covid. Le volevo chiedere inoltre,il calazio può non presentare sintomi? perchè io dal primo giorno che me ne accorsi (parlo del primo) non mi ha mai dato fastidio ne dolore, prurito e neanche un po’ di rossore,inizialmente ho iniziato alfatex poi beatapioptal collirio senza risultati ed ho dovuto operare. Tutt’oggi il chirurgo non sa se ciste o calazio ma leggendo in internet di solito il calazio è molto fastidioso,ma come le dicevo in precedenza non ho mai avvertito nulla,ho dovuto effettuare l’intervento per un fattore estetico. Secondo lei può essere ciste e non calazio? La prima visita che effettuai mi disse che era ciste cheratinica.. grazie mille ancora
risposta dell'oculista

Post intervento calazio

Risposta di Oculista

Scritto il 8 gennaio 2021

Gentile utente, sì potrebbe anche essere, ma mi scusi, non è stato effettuato l’esame istologico sul materiale asportato? Di solito è un procedimento che negli Ospedali nei casi un pò "dubbi" si fa di routine. Cordiali saluti, IAPB ITALIA ONLUS
Registrati

È necessario registrarsi per scrivere su questo forum.

Per continuare a rispondere al post registrati oppure effettua il login dal box a sinistra.