Salta il menù
Dona oraSostienici

L’OCULISTA RISPONDE - DISCUSSIONE

Vai a tutte le discussioni

occlusione arteriosa parcellare della retina

Discussione avviata da ilenia il 19 novembre 2020

Buonasera , ho 40 anni e sono in gravidanza nel 1 trimestre. Una settimana fa ho avuto nell’occhio sx la presenza di una zona grigia che mi ha impedito di avere un campo visivo totale. Sono andata al PS e dopo accertamenti hanno riscontrato una occlusione arteriosa parcellare di una branca della retina. Al momento vedo ancora una zona grigia in alto che non mi permette di vedere bene.. ho fatto accertamenti cardiaci (ecodoppler, ecg,holter pressorico) e sono tutti nella norma , sto aspettando referto esami ematologici per vedere se ci fossero predisposizioni genetiche . Ho avuto diversi pareri che non si puo fare nulla dal pdv di trattamenti ma alcuni hanno escluso recupero, altri mi hanno detto che può esserci un recupero del 50%... ci sono possibilità di recupero della vista? C sono stati casi analoghi al mio per cui si e visto un recupero? Sono molto disperata se la situazione rimanesse invariata. Nel caso ci sono dei centri a Milano specializzati in questo campo? Grazie Ilenia
risposta dell'oculista

occlusione arteriosa parcellare della retina

Risposta di Oculista

Scritto il 20 novembre 2020

Gentile utente, in caso di occlusioni vascolari retiniche parcellari il recupero è molto variabile, per cui difficilmente prevedibile (ecco perché gli oculisti che l’hanno visitata non si sono sbilanciati). Le invio di seguito i nostri contatti di strutture su Milano a cui potrebbe rivolgersi per far seguire il suo caso: Clinica Oculistica Universitaria dell’Ospedale San Giuseppe Indirizzo: Via San Vittore 12, Milano Telefono:02.8599.4932 Clinica Oculistica III Università Osp.. "S.Paolo" - Via Di Rudinì, 8 20142 Milano tel. 02/8184401 Clinica Oculistica Università - Ospedale San Raffaele - Via Olgettina, 60 20132 Milano tel. 02/26432643 Cordiali saluti, Iapb Italia onlus.

occlusione arteriosa parcellare della retina

Risposta di ilenia

Scritto il 12 febbraio 2021

Buonasera, volevo chiedere se ci sono rischi di recidive a seguito di occlusione parcellare retiniche arteriosa. Se esistono delle percentuali a riguardo o se si tratta di eventi isolati. La mia paura è che possa risuccedere e perdere la vista. A seguito dei vari accertamenti a parte la gravidanza non ci sono state delle cause scatenanti tutti gli esami sono nella norma. GRazie mille Ilenia
risposta dell'oculista

occlusione arteriosa parcellare della retina

Risposta di Oculista

Scritto il 15 febbraio 2021

Gentile utente, credo che nel suo caso se tutti gli esami rientrano nella norma, vi siano buone probabilità che tale evento non le ricapiterà più in quanto e’ da attribuirsi (molto presumibilmente, ricordiamoci che in medicina non esistono purtroppo certezze ‘assolute’) all’ ipercoagulabilita’ fisiologica dello stato gravidico. Cordiali saluti, IAPB ITALIA ONLUS

occlusione arteriosa parcellare della retina

Risposta di ilenia

Scritto il 14 settembre 2021

Buongiorno a seguito di altri esami dopo l’occlusione mi hanno riscontrato un forame ovale pervio, puo essere stato lui la causa della mia occlusione? Inoltre ci sono rischi a lungo termine per l’occhio che a subito tale occlusione arteriosa di branca? GRazie
risposta dell'oculista

occlusione arteriosa parcellare della retina

Risposta di Oculista

Scritto il 15 settembre 2021

Gentile utente, deve consultarsi sicuramente con il suo cardiologo sul da farsi. Potrebbe esserci una correlazione con l’anomalia congenita cardiaca riscontrata, quindi per evitare rischi futuri, va gestito/risolto il problema di base. Cordiali saluti, Iapb Italia onlus.
Registrati

È necessario registrarsi per scrivere su questo forum.

Per continuare a rispondere al post registrati oppure effettua il login dal box a sinistra.