Salta il menù
Dona oraSostienici

L’OCULISTA RISPONDE - DISCUSSIONE

Vai a tutte le discussioni

Oggi ho fatto di presenza la visita dall’ortottista, mi ha detto che:

Discussione avviata da TheCrash il 12 ottobre 2020

Oggi ho fatto di presenza la visita dall’ortottista, mi ha detto che: E’ inutile fare gli esercizi con la matita per la convergenza poichè il musciolo dell’occhio destro (quello leggermente strabico e malato con la subatrofia) non riesce a muoversi mentre il sinistro (quello sano si.. questa cosa a dir la verità la ho notata anchio, ne consegue perciò che gli esercizi siano praticamente inutili. Non sono stato attento però al fatto del perchè non si verifichi questa convergenza.. mio padre da quanto ha capito che era li in presenza dice che è per il trauma subito. Vorrei sapere se un giorno magari quest’occhio riuscirà di nuovo a muoversi guardando la matita, se siete concordi con quello che ho detto all’ortottista e soprattutto perchè questo muscolo non ce la fa a muoversi in direzione della punta e se ce la farà un giorno
risposta dell'oculista

Oggi ho fatto di presenza la visita dall’ortottista, mi ha detto che:

Risposta di Oculista

Scritto il 13 ottobre 2020

Gentile utente, non resta che attendere e vedere come evolve la situazione. Può succedere che un grosso trauma comporti un deficit funzionale della muscolatura oculare estrinseca, i tempi e le modalità di recupero (quando si verifica) sono piuttosto variabili e correlati a diversi fattori (gravità del trauma, età del paziente, problematiche oculari pregresse ecc.). Cordiali saluti, Iapb Italia onlus.

Oggi ho fatto di presenza la visita dall’ortottista, mi ha detto che:

Risposta di TheCrash

Scritto il 13 ottobre 2020

Vi ringrazio e aggiungo una cosa.. sono passati 4 anni dall’incidente e questi esercizi con la matita li ho fatti in passato durante questi 4 anni precedentemente, inizialmente il muscolo non si muoveva come adesso e l’esercizio si rivelava inutile, poi col tempo ha ripreso a muoversi (lo ha notato mio padre che mi seguiva con gli esercizi) poi ho smesso di farlo, anzi vi dirò ho visto da una vecchia foto senza occhiali che avevo gli occhi perfetti, poi credo che con sti video terminali lo strabismo mi sia peggiorato e ora il muscolo è tornato a non rispondere. come ve lo spiegate questo??
risposta dell'oculista

Oggi ho fatto di presenza la visita dall’ortottista, mi ha detto che:

Risposta di Oculista

Scritto il 14 ottobre 2020

Gentile utente, in alcuni casi lo strabismo, può comparire/accentuarsi, quando gli occhi sono più stanchi (ad esempio la sera, dopo ore di studio o lavoro al computer). Cerchi di evitare il più possibile l’utilizzo assiduo di pc, tablet e smartphone, o comunque di fare pause frequenti quando studia/lavora. Cordiali saluti, Iapb Italia onlus.

Oggi ho fatto di presenza la visita dall’ortottista, mi ha detto che:

Risposta di TheCrash

Scritto il 15 ottobre 2020

Salve, la ringrazio per la risposta comunque mi scusi ancora il disturbo ma c’è molta confusione nella mia mente in quanto per il recupero alcuni oculisti mi avevano detto in passato che con la mia subatrofia potevo recuperare altri no.. tipo quando avevo 4/10 un oculista molto bravo e noto a reggio c. aveva detto che di più non avrei recuperato e invece adesso sono quasi a 8/10, un altro mi ha detto che posso recuperare pure 10/10, quello che più mi segue non lo esclude ma non può sapere, in sostanza potrei arrivare anche 9/10? Per quanto riguarda la muscolatura dell’occhio mi sembra che voi mi abbiate detto che posso stare tranquillo che si riprenderà col tempo (ho 28 anni, il trauma è stato caduta balcone secondo piano su una macchina, problematiche oculari pregresse non ne ho avute, 4 anni passati dall’incidente). Ho bisogno di essere tranquillizzato, lo so sono stato fortunato ma io mi fisso su queste cose e non le accetto e in più ci terrei poi da passiona vedere gli ologrammi 3d
risposta dell'oculista

Oggi ho fatto di presenza la visita dall’ortottista, mi ha detto che:

Risposta di Oculista

Scritto il 15 ottobre 2020

Gentile utente, per quanto riguarda il recupero visivo, penserei che il suo visus attuale rimarrà quantomeno stabile (se poi arriverà a 9/10 nessuno lo può sapere).. Per ciò che concerne il danno alla motilità oculare, che le provoca un lieve strabismo, suppongo che anche in questo caso la situazione si sia stabilizzata negli anni e che non possiamo aspettarci un grosso recupero futuro. Non voglio assolutamente demoralizzarla con le mie parole, ma nei postumi di grandi traumi è difficile prevedere il tipo di recupero che avrà il paziente ed in quanto tempo (nel suo caso dopo 4 anni penserei che la situazione sia ormai stabile). Se desidera ci contatti al nostro numero verde così ne possiamo discutere in maniera più approfondita. Cordiali saluti, Iapb Italia onlus.

Oggi ho fatto di presenza la visita dall’ortottista, mi ha detto che:

Risposta di TheCrash

Scritto il 17 ottobre 2020

Salve, mi scusi ancora il disturbo, volevo chiedervi.. siccome mi hanno più volte sconsigliato un intervento per lo strabismo poichè mi porterebbe a vedere doppio.. vorrei sapere ci sono altre cure o interventi alternativi per risolvere il mio problema?? O magari sono in studio??? Se si che tipi di possibilità ci saranno in futuro per la gente come me che vuol curare anche solo dei lievi strabismi?? Grazie
risposta dell'oculista

Oggi ho fatto di presenza la visita dall’ortottista, mi ha detto che:

Risposta di Oculista

Scritto il 19 ottobre 2020

Gentile utente, attualmente le possibilità sono queste: esercizi ortottici, lenti prismatiche, tossina botulinica, intervento chirurgico. Speriamo che nel futuro si possano avere altre armi, sicuramente ci sono degli studi in corso a riguardo. Cordiali saluti, IAPB ITALIA ONLUS

Oggi ho fatto di presenza la visita dall’ortottista, mi ha detto che:

Risposta di TheCrash

Scritto il 25 ottobre 2020

Salve, ho notato che tappando l’occhio sano quello strabico con danno al nervo ottico che ha un visus tra i 7 e 8 decimi torna allineato come a prima , è una cosa positiva?? (comunque al marito della mia terapeuta che è stato strabico dagli 8 ai 18 anni e poi si è operato questa cosa non succedeva). Poi vorrei sapere, a vostro parere mi consigliereste di tappare l’occhio sano quando non sono davanti a pc e a cellulare e per quanto tempo/minuti?? anche perchè poi si deve considerare che sforzerei la vista dell’occhio malato.. io stavo pensando di fare questo esercizio più la sera quando è tardi perchè non c’è luce e l’occhio non si sforza, anche guardando distrattamente e con poca attenzione la tv. fatemi sapere grazie
risposta dell'oculista

Oggi ho fatto di presenza la visita dall’ortottista, mi ha detto che:

Risposta di Oculista

Scritto il 26 ottobre 2020

Gentile utente, è normale che coprendo l’occhio "sano", quello "malato" si raddrizzi per recuperare la giusta fissazione, però purtroppo alla sua età l’occlusione non ha più senso farla poichè non darebbe nessun risultato. Cordiali saluti, IAPB ITALIA ONLUS
Registrati

È necessario registrarsi per scrivere su questo forum.

Per continuare a rispondere al post registrati oppure effettua il login dal box a sinistra.