Salta il menù
Dona oraSostienici

L’OCULISTA RISPONDE - DISCUSSIONE

Vai a tutte le discussioni

intervento per miopia

Discussione avviata da marco999 il 7 ottobre 2020

Buongiorno, Ho 44 anni e lavoro al computer per oltre 8 ore al giorno e ho spesso dolore agli occhi e nei casi peggiori anche alla testa. Allego i dati della visita oculistica: http://www.pro-software.it/oculista.zip Vorrei sottopormi ad un intervento allo scopo di ridurre il fastidio ed avrei alcune domande in proposito: 1) Essendo oltre che miope anche anche presbite dopo l’ intervento la presbiopia aumenterebbe o migliorerebbe ? 2) Nel mio caso sarebbe consigliabile operarmi solo ad un occhio ? oppure dovrei necessariamente operarmi ad entrambi ? In quest’ ultimo caso si opererebbero entrambi gli occhi contemporaneamente ? Grazie !
risposta dell'oculista

intervento per miopia

Risposta di Oculista

Scritto il 8 ottobre 2020

Gentile utente, le invio di seguito un link informativo sull’argomento che la riguarda: https://www.iapb.it/laser-per-la-presbiopia/ A parer mio, nella sua situazione, valutando il minimo vizio refrattivo per lontano, i disturbi da lei riferiti (pesantezza e dolore agli occhi), la presenza di blefarite, il fatto che per ora dovrebbe compensare abbastanza bene la presbiopia (cosa che non sarà più possibile tolta la miopia con il trattamento), non eseguirei il trattamento laser (almeno non per ora). Inoltre penserei che la causa dei suoi sintomi non siano tanto gli occhiali, quanto la blefarite cronica ed eventualmente l’occhio secco, pertanto mirerei a provare a curare prima tali problematiche. Cordiali saluti, Iapb Italia onlus.

intervento per miopia

Risposta di marco999

Scritto il 8 ottobre 2020

Spett. Dottore, Il mio oculista non mi aveva mai parlato di blefarite, mia madre si è operata di recente di blefarite. Ora che ascoltando il mio consiglio sono molto meno propenso a operarmi, potrebbe gentilmente dirmi da cosa si evince la blefarite e cosa occorrerebbe fare per trattarla (visto che il mio oculista mi ha ha parlato solo di congiuntivite allergica, che , con l’ uso del computer i sintomi si aggravano). Grazie
risposta dell'oculista

intervento per miopia

Risposta di Oculista

Scritto il 8 ottobre 2020

Gentile utente, dal referto da lei inviato: “iperemia congiuntivale con papille e materiale sulla base delle ciglia”. Tale descrizione è compatibile con un quadro clinico di congiuntivite allergica e blefarite. Segua la terapia prescritta dal suo oculista, se i disturbi non accennano a diminuire lo ricontatti per un nuovo controllo (noi a distanza non possiamo prescrivere farmaci). Le invio di seguito un link informativo sugli argomenti che la riguardano: https://www.iapb.it/blefarite/ https://www.iapb.it/allergia-congiuntivale/ Cordiali saluti, Iapb Italia onlus.

intervento per miopia

Risposta di marco999

Scritto il 8 ottobre 2020

Grazie dottore, Un ultima domanda: Se per qualche motivo in futuro la vista dovesse migliorare (uso occhiali stenopeici e seguo da paco il metodo bates con qualche piccolo risultato) non avrò alcun tipo di miglioramento per quanto riguarda blefarite e congiuntivite vero ? grazie ancora
risposta dell'oculista

intervento per miopia

Risposta di Oculista

Scritto il 9 ottobre 2020

Gentile utente, la congiuntivite e la blefarite, dovrebbero migliorare (si spera fino a scomparire del tutto), seguendo specifica terapia. Non sono correlate con l’evoluzione o meno della miopia. Cordiali saluti, Iapb Italia onlus.

intervento per miopia

Risposta di marco999

Scritto il 9 ottobre 2020

Spett. Dottore, Quello che mi dice mi fa molto piacere anche se non è esattamente quello che mi ha detto l’ oculista nella ultima visita 5 anni fà. Mi è stato detto all’ epoca che la mia congiuntivite essendo di tipo allergico prevarrà per tutta la vita e non esiste alcun modo per curarla definitivamente, ma è possibile solo trattarla con colliri da prendere a tempo indeterminato. Allego la terapia che mi è stata prescritta da lui: www.pro-software.it/terapia.zip A questo punto vorrei porle alcune domande allo scopo di comprendere meglio la sua risposta: 1) Quando Lei parla di ’terapia’ intende dei semplici ’colliri’ o esistono delle tecniche particolari disponibili solo in alcuni centri specializzati ? 2) Forse negli ultimi anni vi sono stati dei progressi con nuove terapie più efficaci ? La ringrazio ancora per l’ ottimo supporto !!
risposta dell'oculista

intervento per miopia

Risposta di Oculista

Scritto il 12 ottobre 2020

Gentile utente, nella terapia prescritta non c’è un antistaminico in collirio, di solito molto utile in casi come questi (ma noi non possiamo fare nomi di farmaci). Inoltre, potrebbe provare a sottoporsi ad una visita allergologica per valutare la possibilità di un’eventuale terapia desensibilizzante nei confronti dell’allergene in questione. Cordiali saluti, IAPB ITALIA ONLUS

intervento per miopia

Risposta di marco999

Scritto il 12 ottobre 2020

Spett. Dottore, A dire il vero era proprio quello che stavo pensavo, la ringrazio per la conferma. Chiedo un suo ulteriore parere: L’ anno scorso sono andato da un ottico per acquistare degli occhiali, che ho acquistato al prezzo di 150 Euro dopo aver effettuato un controllo della vista. Mi disse che sarebbero stati creati ad hoc per una distanza di circa 40/50 cm per l’ uso del computer ed inoltre avrei dovuto acquistare altri occhiali per vedere da lontano. Con questi occhiali non ci vedevo particoilamente bene con l’ uso del computer. Una settimana fa, mi sono recato da un altro ottico che mi ha proposto degli occhiali "monofocali" al prezzo complessivo di 350 Euro dicendomi che coprivano distanze dai 35 cm in su, e quindi in teoria non avrei avuto bisogno di acquistare altri occhiali da lontano. L’ alternativa erano degli occhiali progressivi da circa 750 Euro. Il costo (350 Euro) mi sembra alto, ma c’ è veramente differenza rispetto agli altri da 150 euro ? Grazie
risposta dell'oculista

intervento per miopia

Risposta di Oculista

Scritto il 12 ottobre 2020

Gentile utente, partendo dal fatto che la prescrizione degli occhiali va fatta fare dall’Oculista e non dall’ottico (tasto su cui spingiamo sempre, purtroppo con scarsi risultati a quanto pare), credo che nella sua situazione (minimo/quasi nullo difetto per lontano, iniziale presbiopia) siano sufficienti un paio di occhiali "riposanti" per il PC e basta, almeno per il momento. Cordiali saluti, IAPB ITALIA ONLUS
Registrati

È necessario registrarsi per scrivere su questo forum.

Per continuare a rispondere al post registrati oppure effettua il login dal box a sinistra.