Salta il menù
Dona oraSostienici

L’OCULISTA RISPONDE - DISCUSSIONE

Vai a tutte le discussioni

Vista annebbiata dopo intervento cataratta

Discussione avviata da ANTONIO SALARIS il 1 agosto 2020

Salve, in data 30 luglio 2020, sono stato operato alla cataratta dell’occhio dx mediante Facoemulsificazione con impianto IOL nel sacco capsulare previa disinfezione cutanea con lodopovidone 10% e disinfezione oculare con lodopovidone 5%. La lente impiantata è la seguente : ’ CNAOTO PWR: +17.0D Clareorf IOL DT 13.0mm D B 6,0mm SN 21232576 153 . . Decorso ed esiti : regolare Terapia Consigliata: AFFIX TO IMPLANT CARO -Betabioptal collirio soluzione, 1 goccia 4 volte al giorno per 15 gg ( ore 8 - 12 -Floxistill collirio , 1 goccia 4 volte al giorno per 7 giorni ( ore 8 - 12 «Yellox Collirio 1 1 goccia 2 volte al giorno -Pulizia palpebrale con Sterilwet garze 3 volte al giorno per 7 giorni. Controllo il -5/08/2o. Esito Tutto bene. prossimo controllo 4 Ago 2020. Il giorno dopo l’intervento la vista è tornata praticamente normale (95%) . La mattina del 01 agosto, al risveglio, ho notato la visione offuscata. Da cosa dipende? Grazie
risposta dell'oculista

Vista annebbiata dopo intervento cataratta

Risposta di Oculista

Scritto il 3 agosto 2020

Gentile utente, da quanto capisco si è trattato "solo" di un annebbiamento visivo momentaneo giusto?In seguito la vista è tornata come prima? Le hanno bendato l’occhio? A questo punto potrebbe essere semplicemente stato un problema dovuto al film lacrimale denso, con qualche secrezione, che è tipico manifestarsi al risveglio e specialmente dopo un intervento chirurgico. Ci tenga aggiornati. Cordiali saluti, IAPB ITALIA ONLUS
Registrati

È necessario registrarsi per scrivere su questo forum.

Per continuare a rispondere al post registrati oppure effettua il login dal box a sinistra.