Salta il menù
Dona oraSostienici

L’OCULISTA RISPONDE - DISCUSSIONE

Vai a tutte le discussioni

Ghiandole meibomio

Discussione avviata da Cristiandsqua il 27 giugno 2020

Gentilissimo dottori di IAPB, vi ringrazio del splendido servizio che date. Approfitto per porvi un quesito: Ho avuto per anni la blefarite causata da infiammazione e ostruzione delle ghiandole del meibomio... attualmente è abbastanza sotto controllo, ma negli anni le ghiandole sono andate via via morendo. Attualmente ne ho circa la metà salve. Secondo voi avendone la metá, è grave? Si può vivere bene come se le avessi tutte?
risposta dell'oculista

Ghiandole meibomio

Risposta di Oculista

Scritto il 30 giugno 2020

Gentile utente, può vivere sicuramente bene pur in presenza di un’alterazione a carico delle ghiandole di Meibomio. Le terapie oggi disponibili (maggiormente sotto forma di colliri) fortunatamente consentono in casi come i suoi di gestire al meglio il deficit funzionale delle suddette “ghiandoline”, e quindi di eliminare/attenuare sintomi altrimenti molto fastidiosi per il paziente. Cordiali saluti, Iapb Italia onlus.
Registrati

È necessario registrarsi per scrivere su questo forum.

Per continuare a rispondere al post registrati oppure effettua il login dal box a sinistra.