Salta il menù
Dona oraSostienici

L’OCULISTA RISPONDE - DISCUSSIONE

Vai a tutte le discussioni

CATARATTA CON ASTIGMATISMO

Discussione avviata da Andy il 19 giugno 2020

Salve, vorrei un consiglio rispetto all’intervento di cataratta a cui mia madre deve sottoporsi ad entrambi gli occhi. Le è stato disconstrato un astigmatismo di 4D. Vorrei sapere se l’utilizzo di lenti multifocali può essere una scelta saggia oppure se è meglio procedere con lenti monofocali. Le multifocali spaventano un po’ per i rischi connessi al mancato adattamento mentre per le monofocali mi pare di capire che oltre per la visione da vicino il rischio di dover ricorrere agli occhiali non sia sconguirato nemmeno nella visione intermedia. Volevo infine chiedere se l’impianto di lenti EDoF non possa rappresentare un buon compromesso tra lenti monofocali e lenti multifocali. Grazie anticipatamente
risposta dell'oculista

CATARATTA CON ASTIGMATISMO

Risposta di Oculista

Scritto il 22 giugno 2020

Gentile utente, un astigmatismo di 4 diottrie è un valore estremamente al limite (se non già oltre il limite) per sottoporsi ad un impianto di lente torica multifocale. Pertanto le consiglierei di valutare bene la situazione insieme agli Oculisti che seguono sua madre tramite accurati esami pre-operatori prima di avventurarsi in una chirurgia che potrebbe, a mio parere, non dare i risultati desiderati. Cordiali saluti, IAPB ITALIA ONLUS
Registrati

È necessario registrarsi per scrivere su questo forum.

Per continuare a rispondere al post registrati oppure effettua il login dal box a sinistra.