Salta il menù
Dona oraSostienici

L’OCULISTA RISPONDE - DISCUSSIONE

Vai a tutte le discussioni

ambliopia

Discussione avviata da fulvio il 18 maggio 2020

mia moglie, 64 anni , ha un occhio pigro. ho letto che è possibile recuperarlo. L’Azienda ospedaliera universitaria di Pisa insieme all’Istituto di neuroscienze del Cnr ha studiato la connessione tra attività fisica e disturbo dell’ «occhio pigro». I pazienti adulti interessati nello studio hanno guardato film mentre si esercitavano alla cyclette ed hanno recuperato il visus. Chi ha svolto attività motoria ha mostrato un netto recupero dell’acuità visiva e della visione della profondità, effetto che si è mantenuto nel tempo ed è risultato presente anche dodici mesi dopo la fine del trattamento. fake news ?
risposta dell'oculista

ambliopia

Risposta di Oculista

Scritto il 18 maggio 2020

Gentile utente, la teoria della "plasticità neuronale" è ampiamente riconosciuta nel mondo scientifico ed è già utilizzata in Oculistica per numerosi protocolli di riabilitazione visiva, stiamo parlando di piccoli ma significativi miglioramenti che si ottengono "stimolando" con vari esercizi le connessioni nervose oculari e cerebrali nei pazienti affetti da ipovisione. Per quanto riguarda l’occhio pigro io personalmente sono un pò dubbiosa a riguardo, ma certamente sono aperta a studi come questo che ha citato lei, speriamo che in futuro ne possano uscire molti altri che confermino la validità di tale teoria anche in questo campo. Cordiali saluti, IAPB ITALIA ONLUS
Registrati

È necessario registrarsi per scrivere su questo forum.

Per continuare a rispondere al post registrati oppure effettua il login dal box a sinistra.