Salta il menù
Dona oraSostienici

L’OCULISTA RISPONDE - DISCUSSIONE

Vai a tutte le discussioni

Calazio / Orzaiolo

Discussione avviata da Anna il 9 aprile 2020

Buonasera, Vi scrivo per avere un vostro gentile riscontro, perché ormai senza più speranze. Nel mese di Settembre 2019 mi è uscita una pallina sulla palpebra inferiore dell’occhio destro all’inizio era di colore rosso e poi è diventata di colore giallo formando un piccola pustolina, così mi sono recata dal oculista che mi ha dato per 20 giorni delle gocce MONOFLOXOFTA 0.3%COLLIRIO che non ha fatto assolutamente nulla poi ho chiamato la mia dottoressa che mi ha dato prima TOBRADEX GOCCE poi TOBRAL pomata, niente la pallina gialla è ancora lì. Poi ovviamente l’occhio prude lacrima la notte il più delle volte non riesco a dormire dal dolore e prurito e mi sono recata ap PRONTO SOCCORSO quindi li mi hanno dato PENSULVIT 1%+5% POMATA e antibiotico per via orale MINOCIN 100MG per 2 settimane, ma la situazione non è cambiata ho ancora la pallina gialla nell’occhio al pronto soccorso mi hanno detto che è un orzaiolo mentre l’oculista mi ha detto che è un calazio. Mi potete aiutare?grazie.
risposta dell'oculista

Calazio / Orzaiolo

Risposta di Oculista

Scritto il 10 aprile 2020

Gentile utente, purtroppo spesso i calazi tendono ad essere molto persistenti e a provocare una serie di sintomi fastidiosi per il paziente. Prosegua con la terapia che le hanno dato al pronto soccorso (se non l’ha già terminata) e speriamo che piano piano il calazio vada via del tutto. Se non dovesse essere così, si dovrà valutare la necessità dell’intervento chirurgico. Le invio di seguito un link da consultare per ulteriori informazioni sul problema che la riguarda: https://www.iapb.it/calazio/ Cordiali saluti, Iapb Italia onlus.

Calazio / Orzaiolo

Risposta di Anna

Scritto il 11 aprile 2020

Buongiorno, la ringrazio per la risposta ma io non ho ancora ben capito cosa sia, anche perché mi hanno detto che è un calazio mentre al pronto soccorso mi hanno detto che è un orzaiolo e io ad oggi non so ancora cosa abbia nell’occhio. Al che volevo chiedere una cosa è normale che ci sia all’interno dell’occhio molto rossore e avverta un continuo pungiglione nell’occhio?? Grazie mille
risposta dell'oculista

Calazio / Orzaiolo

Risposta di Oculista

Scritto il 14 aprile 2020

Gentile utente, sono normali i sintomi che avverte. Il gonfiore palpebrale, il rossore , indicano la presenza di uno stato infiammatorio, che comporta per il paziente una serie di disturbi (bruciore, lacrimazione, sensazione di corpo estraneo ecc.). Consideri inoltre che la “pallina” che si è formata, soprattutto quando molto voluminosa, meccanicamente svolge un’azione di “sfregamento ” sulla superficie oculare, fattore che contribuisce ad accentuare i disturbi. Le invio di seguito dei link da consultare che spero possano darle ulteriori informazioni: https://www.iapb.it/calazio/ https://www.iapb.it/orzaiolo/ Cordiali saluti, Iapb Italia onlus.

Calazio / Orzaiolo

Risposta di Anna

Scritto il 14 aprile 2020

Buongiorno, La ringrazio per la risposta la (pallina) al momento è molto piccola e gialla io adesso sto mettendo la crema che mi hanno dato al pronto soccorso PENSULVIT una volta al giorno anche se la terapia era finita a metà febbraio ma l’infezione non è andata via. Posso continuare a metterla?? O c’è magari un unguento che può funzionare meglio?? Grazie
risposta dell'oculista

Calazio / Orzaiolo

Risposta di Oculista

Scritto il 15 aprile 2020

Gentile utente, la terapia con la pomata, se è a base cortisonica conviene non prolungarla oltre i 10 giorni. Se invece utilizza pomata a base solo antibiotica può prolungare il trattamento fino ad un paio di settimane (come nel suo caso con la pensulvit ). Visto che attualmente il calazio (da come lo descrive) sembra non essere infiammato, vada avanti per un po’ solo con degli impacchi. Se in futuro si renderà necessario, potrà ripetere un altro ciclo di terapia (con unguento antibiotico o antibiotico e cortisonico ) sperando che al più presto il problema si risolva. Cordiali saluti, Iapb Italia onlus.

Calazio / Orzaiolo

Risposta di Anna

Scritto il 16 aprile 2020

Buongiorno Dottore, La ringrazio per la risposta vorrei chiederle un ultima cosa gli impacchi con la camomilla posso farli? Perché con acqua calda non mi hanno portato a nulla. E un ’ultima domanda l’acido borico potrebbe andar bene per il problema che ho al momento?? Grazie
risposta dell'oculista

Calazio / Orzaiolo

Risposta di Oculista

Scritto il 17 aprile 2020

Gentile utente, l’acqua borica può utilizzarlo a scopo disinfettante, gli impacchi personalmente consiglierei di farli solo con acqua (bollita e fatta diventare tiepida, evitare temperature elevate).Se però si trova meglio con l’ aggiunta della camomilla, va bene lo stesso. Cordiali saluti, Iapb Italia onlus.

Calazio / Orzaiolo

Risposta di Anna

Scritto il 2 maggio 2020

Buongiorno Dott, Sono qua a scrivervi perché avendo girato tanti dottori ho perso davvero le speranze. Io abito in Lombardia e non sono nata qua, quindi non conosco molti dottori, potreste indicarmi uno specialista???? perché davvero sono disperata il fastidio che mi provoca all’occhio è davvero fastidioso. Attendo un vostro gentile riscontro.
risposta dell'oculista

Calazio / Orzaiolo

Risposta di Oculista

Scritto il 4 maggio 2020

Gentile utente, essendo una ONLUS (quindi senza fini di lucro) non possiamo indicare nomi di singoli Specialisti o di Strutture Private. Cordiali saluti, IAPB ITALIA ONLUS
Registrati

È necessario registrarsi per scrivere su questo forum.

Per continuare a rispondere al post registrati oppure effettua il login dal box a sinistra.