Salta il menù
Dona oraSostienici

L’OCULISTA RISPONDE - DISCUSSIONE

Vai a tutte le discussioni

Lenti a contatto per astigmatici

Discussione avviata da Rox87 il 22 marzo 2020

Salve, purtroppo in questo periodo sono costretto a lavorare con la mascherina (commesso di supermercato) e inevitabilmente mi si appannano gli occhiali. Ho pensato di riutilizzare le lenti a contatto, visto che in passato mi ero trovato bene, ma adesso mi sorge un dubbio. Nel tagliandino del mio recente occhiale c’è scritto occhio destro Sph 0 Cyl -2.50 Axis 180 occhio sinistro Sph 0 Cyl -2.25 Axis 180 Il dobbio mi è venuto per l’occho destro in quanto in commercio non trovo questa gradazione. Cosa mi consigliate per l’occhio destro? Prendere una lente a contatto da Cyl -2.25 o da Cyl -2.75??? Grazie anticipatamente
risposta dell'oculista

Lenti a contatto per astigmatici

Risposta di Oculista

Scritto il 23 marzo 2020

Gentile utente, in questo purtroppo pesantissimo periodo che l’Italia sta attraversando per colpa del virus, non so se ha avuto modo di leggere le raccomandazioni dei Medici Oculisti in merito alle lenti a contatto. Dal momento che il virus potrebbe sopravvivere anche nel liquido di conservazione delle lenti e che "maneggiarsi" gli occhi è assolutamente sconsigliato, i Medici Oculisti raccomandano caldamente SOLO l’utilizzo degli occhiali (che tra l’altro costituiscono anche una naturale "barriera" all’ingresso del virus che può avvenire anche attraverso la congiuntiva). Dunque al momento non ci pensi proprio alle lenti a contatto, la mascherina se posizionata bene non fa appannare gli occhiali. Cordiali saluti, IAPB ITALIA ONLUS
Registrati

È necessario registrarsi per scrivere su questo forum.

Per continuare a rispondere al post registrati oppure effettua il login dal box a sinistra.