Salta il menù
Dona oraSostienici

L’OCULISTA RISPONDE - DISCUSSIONE

Vai a tutte le discussioni

Abrasione corneale e congiuntivite

Discussione avviata da Elena90 il 16 marzo 2020

Buonasera, vi scrivo per avere un parere, avrei bisogno di una visita ma purtroppo visto il periodo è difficile se non impossibile trovare qualcuno disposto a visitare. A luglio dello scorso anno ho avuto un’abrasione corneale, provocata da un ramo, curata e guarita bene. A fine gennaio a mio figlio viene la congiuntivite, guarita in pochi giorni, che però purtroppo attacca a me, e praticamente me la porto dietro da allora. Prima ho usato il tobral, pochi giorni dopo averlo interrotto è tornata. Nel frattempo una sera, poco dopo essermi addormentata, mi sveglio con dolore lancinante all’occhio, lacrimazione intensa e gran fatica a tenerlo aperto. Penso subito che mi si sia riaperta la lesione e il giorno successivo vado dal mio medico curante. Il dolore era già diminuito ma vedevo sfocato, il medico mi consiglia betabioptal (per congiuntivite) e se continuo a vedere male di fare un salto al ps. Dopo due giorni mi reco al pronto soccorso, l’oculista mi dice che la lesione si è riaperta
risposta dell'oculista

Abrasione corneale e congiuntivite

Risposta di Oculista

Scritto il 17 marzo 2020

Gentile utente, purtroppo può succedere che a distanza di tempo una vecchia abrasione corneale si riapra (soprattutto quando si tratta di lesioni della cornea “lineari”, come quelle provocate da rami di piante o da fogli di carta). Stia tranquilla, faccia la terapia indicata dall’ oculista e vedrà che piano piano l’ abrasione si richiuderà e la vista tornerà come prima. Cordiali saluti, Iapb Italia onlus.
Registrati

È necessario registrarsi per scrivere su questo forum.

Per continuare a rispondere al post registrati oppure effettua il login dal box a sinistra.