Salta il menù
Dona oraSostienici

L’OCULISTA RISPONDE - DISCUSSIONE

Vai a tutte le discussioni

Probabile diagnosi di maculopatia sierosa

Discussione avviata da Gabriele il 8 agosto 2019

Buongiorno, Mi e’ capitato di svegliarmi una mattina e vedevo sfocato all’occhio sinistro , mi sono immediatamente recato da un oculista il quale, dopo aver effettuato una visita, compreso il fondo oculare, riferendomi che avrei dovuto effettuare un OCT per probabile maculopatia sierosa prescrivendo mi intanto collirio yellox e compresse anananse. Mi trovo in vacanza e purtroppo non sono riuscito a reperire questi farmaci. Dopo qualche ora la vista e’ ritornata normale senza aver preso alcuni farmaco. Vi chiedo se il fatto di aver ripreso a vedere Normalmente e’ un sintomo che la malattia non c’e’ o e’ possibile che dalla maculopatia si guarisca così improvvisamente dopo qualche ora senza aver preso alcuni farmaco? Grazie in anticipo
risposta dell'oculista

Probabile diagnosi di maculopatia sierosa

Risposta di Oculista

Scritto il 29 agosto 2019

Gentile utente, se il disturbo visivo è sparito dopo qualche ora, mi sembra davvero difficile possa trattarsi di sierosa centrale. In presenza di tale malattia infatti si ha un’alterazione della vista perchè si accumula del liquido sotto la retina, precisamente nella parte centrale ossia a livello della macula. Tale liquido può riassorbirsi anche spontaneamente, ma di certo non nel giro di qualche ora. Appena possibile rifaccia una visita oculistica per un approfondimento e magari anche un esame OCT. Se ha piacere ci tenga informati sull’evolversi della situazione. Cordiali saluti, Iapb Italia onlus.
Registrati

È necessario registrarsi per scrivere su questo forum.

Per continuare a rispondere al post registrati oppure effettua il login dal box a sinistra.