Salta il menù
Dona oraSostienici

L’OCULISTA RISPONDE - DISCUSSIONE

Vai a tutte le discussioni

Dolore oculare e occhi rossi ricorrenti

Discussione avviata da Riccardo il 3 agosto 2019

Sono un ragazzo di 22 anni, da circa 2 mesi ho iniziato ad avere problemi agli occhi ma solo di recente(7 giorni) si Sn aggravati. ho fatto 2 visite oculistiche. La prima mi hanno prescritto cortisone normale per 15 giorni e la seconda tobradex per 8.dopo aver finito il tobradex si è presentato un ’arrossamento ancora più intenso e non so se questo derivi dal farmaco che ho usato. Il risultato delle visite oculistiche era congiuntivite irratativa e la pressione oculare di 12 senza significativi problemi. La mie domande sono: -come è possibile che una congiuntivite non passi con 2 cure cortisoniche? -e normale essere pieni di vendette piccole evidenti in continuo aumento nell’occhio(nn rosse) -questo mio problema può dipendere dal fatto che per lavoro sto circa 5 6 ore davanti a monitor e schermi illuminati e dormo relativamente poco, 6 ore?
risposta dell'oculista

Dolore oculare e occhi rossi ricorrenti

Risposta di Oculista

Scritto il 30 agosto 2019

Gentile utente, esistono tante forme di congiuntiviti ed ognuna va trattata con una terapia specifica. Quella batterica ad esempio necessita di terapia antibiotica, quella allergica di trattamento cortisonico con associazione antistaminica ecc. Nel suo caso credo sia importante arrivare ad una diagnosi precisa per stabilire la terapia più efficace, in grado di eliminare i suoi disturbi. Infine sicuramente il poco sonno e le tante ore di lavoro al pc contribuiscono a rendere gli occhi stanchi e infiammati. Se ci fa sapere da dove scrive, le potremmo indicare la struttura universitaria a lei più vicina a cui potersi eventualmente rivolgere per un nuovo consulto. Cordiali saluti, Iapb Italia onlus.
Registrati

È necessario registrarsi per scrivere su questo forum.

Per continuare a rispondere al post registrati oppure effettua il login dal box a sinistra.