Salta il menù
Dona oraSostienici

L’OCULISTA RISPONDE - DISCUSSIONE

Vai a tutte le discussioni

Trombosi vena centrale retina

Discussione avviata da Alberto il 2 agosto 2019

Buonasera gentilissimo Dottore ho 57 anni, circa 4 mesi fa ho avuto una trombosi della vena centrale della retina con una importamte emoraggia e conseguente perdita della vista, eseguita la florangiografia e OCT che rilevava uno spessore retinico in fovea di 821 micron mi è stato somministrato con iniezione intravitreale il farmaco Ozurdex. Passati 3 mesi il nuovo esame oct evidenziava una riduzione dello spessore retinico a 469 micron, successivamente nuova fluorangiografia e trattamento laser per cicatrizzare i nuovi vasi formati dopo la trombosi, dopo il primo trattamento laser ho avuto ancora una forte emoraggia ritornando alle condizioni iniziali della trombosi. Devo fare ulteriori trattamenti laser per completare i vari settori della retina, le mie domande sono: è conseguenza comune le nuove emoraggie, il laser utilizzato deve avere una potenza particolare, altri casi come il mio hanno avuto nel corso del tempo dei miglioramenti. La ringrazio e le porgo cordiali saluti

Registrati

È necessario registrarsi per scrivere su questo forum.

Per continuare a rispondere al post registrati oppure effettua il login dal box a sinistra.