Salta il menù
Dona oraSostienici

L’OCULISTA RISPONDE - DISCUSSIONE

Vai a tutte le discussioni

Vitreo disomogeneo e degenerazioni periferiche

Discussione avviata da Sibbiola il 1 agosto 2019

Allora gentili dottori dopo altre accurate visite oculistiche nelle quali non risulta nulla di grave la diagnosi è Disomogeneità del vitreo (vedo le Mosche fin da piccola) ma sto imparando a bere molto!!! È una condizione pericolosa? Inoltre hanno trovato qualche degenerazione a bava di lumaca e il medico mi ha consigliato un po’ di laser preventivo da effettuare con tutta calma (dato che mi sposo a novembre gli ho chiesto se era possibile anno nuovo e mi ha detto che non ci sono problemi)..... cosa ne pensa di tutto ciò? Sono un po’ ansiosa posso andare al mare, in piscina, prendere l’arreo E fare la vita di sempre??? Grazie
risposta dell'oculista

Vitreo disomogeneo e degenerazioni periferiche

Risposta di Oculista

Scritto il 2 agosto 2019

Gentile utente, le invio di seguito dei link da consultare contenenti informazioni sulle problematiche che la riguardano: https://www.iapb.it/miodesopsie https://www.iapb.it/laserterapia-retinica Stia tranquilla, non è una situazione grave. Sulle tempistiche da rispettare per il trattamento laser segua le indicazioni del suo oculista, così pure per quanto riguarda lo stile di vita da condurre (se non le sono state date restrizioni particolari penserei che può svolgere le sue normali attività, nell’incertezza ricontatti il suo medico per avere maggiori informazioni). Cordiali saluti, Iapb Italia onlus.

Vitreo disomogeneo e degenerazioni periferiche

Risposta di Sibbiola

Scritto il 2 agosto 2019

La ringrazio, sono stata vista da due oculisti in regime di pronto soccorso ad ancona (so che è in eccellenza) ho effettuato otc e fondus oculis in midriasi, loro mi hanno ribadito di stare serena e farlo tranquillamente dopo il matrimonio, evitare solo sforzi disumani ma più o meno fare tutto come al solito, ciò non toglie che ho abbastanza ansia a riguardo ..... lavoro con disabili quindi ovviamente movimento persone seppur con appositi strumenti, e faccio volontariato in croce rossa quindi... non so se non fare più ciò che mi piace o no, quando L ho detto hai dottori mi hanno detto che se L ho sempre fatto non c’è problema..... ma sempre paura ho
Registrati

È necessario registrarsi per scrivere su questo forum.

Per continuare a rispondere al post registrati oppure effettua il login dal box a sinistra.