Salta il menù
Dona oraSostienici

L’OCULISTA RISPONDE - DISCUSSIONE

Vai a tutte le discussioni

Bruciore ed affaticamente oculare

Discussione avviata da kaneki il 10 dicembre 2018

Buongiorno, da aprile soffro di rossore, secchezza oculare, bruciore, leggera fatica nel mettere a fuoco e una sensazione di sforzo eccessivo nel vedere che a lungo andare mi provoca mal di testa, soprattutto quando uso il pc per delle ore (per università l’ho sempre usato discretamente ed a breve per lavoro dovrò usarlo per almeno 8/9 ore al giorno). Precedentemente non mi era mai capitato di avere questo insieme di sintomi, nonostante avessi sofferto di congiuntiviti allergiche curate senza problemi con colliri appositi, anche se non chiara la natura dell’allergia. In passato ho fatto uso di lenti a contatto, ma da diversi anni oramai ho smesso di metterle; durante quel periodo, data la mia scarsa lacrimazione ero solito usare molto le lacrime artificiali, ma successivamente, avendo smesso di metterle smisi anche con le lacrime, non avendone più bisogno. Per anni non ho più avuto problemi, fino a quando ho notato di dover fare una visita oculistica in quanto sentivo di aver perso vista e così ad aprile ne ho fatta una in un ospedale diverso da quello in cui in passato son sempre andato. Al 2013 la vista era ODestro: Sf -5.25 Cil -1.00 Asse 15 OSinistro: Sf -4.75 Cil -1.00 Asse 180; a marzo 2018:
VOD: 9/10 -6 cyl -1.25 ax 5, VOS: 10/10 -5.5 cyl -1.25 ax 180. Con i primi fastidi ho provato ad usare lacrime artificiali o eumill, ma con scarsi risultati. Ho quindi deciso di ripetere, due settimane fa, la visita oculistica da un altro medico, il quale ha riconfermato i risultati e mi ha diagnosticato una congiuntivite allergica presente da qualche mese e non curata; mi ha quindi prescritto semplicemente per una settimana un collirio voltaren oftabak da assumere 3 volte al giorno ed un collirio ectoal per un mese due volte al giorno. Sono alla seconda settimana di trattamento ma non sembra esser cambiato niente. Gli occhi non mi prudono, non ho forte lacrimazione e la mattina non necessariamente ho secrezioni giallastre (qualche volta si, ma non più di tanto). Leggendo su internet pensavo fosse la diminuzione dell’asse il problema, ma sia l’oculista sia l’ottico mi hanno detto che non può essere quello. Sapresete darmi un consiglio o aiutarmi in qualche modo? Vi ringrazio.

risposta dell'oculista

Bruciore ed affaticamente oculare

Risposta di Oculista

Scritto il 11 dicembre 2018

Gentile utente,
le confermo il fatto che il lieve cambiamento dell’asse dell’astigmatismo effettuato nell’ultima prescrizione occhiali non può essere la causa dei suoi disturbi. Per quanto riguarda la congiuntivite allergica, forse varrebbe la pena indagare un pò più a fondo sulla possibile origine del problema. Le invio di seguito dei link informativi sull’argomento:

https://www.iapb.it/allergia-congiuntivale

https://www.iapb.it/allergie-oculari

Infine le consiglierei di portare a termine la terapia per valutarne l’efficacia, in quanto spesso nelle forme allergiche la risposta degli occhi al trattamento non è immediata.

Cordiali saluti,
Iapb Italia onlus.

Bruciore ed affaticamente oculare

Risposta di kaneki

Scritto il 11 dicembre 2018

La ringrazio per la pronta risposta. Continuerò a seguire la terapia come da lei consigliatomi e alla fine la aggiornerò sugli sviluppi. Aggiungo soltanto i commenti dell’ultimo oculista relativamente ad: Esame obiettivo: OO segmento anteriore nella norma, Fondo oculare: OO papilla fisiologica, macula omogenea, albero vascolare nella norma. Cordiali saluti.

Bruciore ed affaticamente oculare

Risposta di kaneki

Scritto il 27 dicembre 2018

Buongiorno, come consigliato, ho atteso la conclusione della terapia per vedere se la guarigione fosse avvenuta, ma a qualche giorno di distanza dall’interruzione del collirio il problema persiste. E’ possibile che sia un disturbo allergico come diagnosticatomi dal medico oculista che mi ha visitato, nonostante siano passati diversi mesi dai primi sintomi e nonostante aver provato prima un collirio antistaminico ed ora uno antiallergico, o può essere qualcos’altro? Ho comunque deciso di prenotare una visita allergologica per scoprire la natura di questa apparente allergia. La ringrazio in anticipo, cordialmente.

Bruciore ed affaticamente oculare

Risposta di kaneki

Scritto il 2 gennaio 2019

Buongiorno, ho eseguito un esame allergologico con prick test per scoprire quale fosse la causa di questa presunta congiuntivite allergica ma ho ottenuto un esito negativo per ogni allergene testato. A questo punto di domando quale possa essere la causa dei miei sintomi e cosa io possa fare per poter lavorare al PC nel frattempo, dato che a breve dovrò iniziare a passare almeno 8 ore al giorno davanti al monitor. Attendo la sua gentile risposta, grazie
cordialmente.

risposta dell'oculista

Bruciore ed affaticamente oculare

Risposta di Oculista

Scritto il 11 gennaio 2019

Gentile utente,
a distanza è per noi impossibile sbilanciarci in una diagnosi. Ci faccia sapere ad dove scrive in modo da poterle indicare la struttura universitaria a lei più vicina a cui potrebbe eventualmente rivolgersi per un nuovo consulto.

Cordiali saluti,
Iapb Italia onlus.

Registrati

È necessario registrarsi per scrivere su questo forum.

Per continuare a rispondere al post registrati oppure effettua il login dal box a sinistra.