Le buone norme al volante

Le buone norme di comportamento al volante.

La vista non deve mai essere trascurata. Oltre a sottoporsi a una visita periodica presso un medico oculista, ecco dieci consigli utili per chi guida:

  1. Utilizzare occhiali da vista per la visione da lontano quando prescritti, meglio se dotati di lenti infrangibili (si consiglia di tenerne comunque un paio di scorta). In caso d’incidente le lenti infrangibili sono più sicure anche se si dovesse verificare l’apertura dell’airbag. Se si portano lenti a contatto è comunque meglio avere con sé anche un paio d’occhiali da vista perché, se le prime danno fastidio, occorre toglierle.
  2. Utilizzare occhiali da sole dotati di filtri a norma di legge, meglio se polarizzati perché riducono i riflessi (oppure applicare delle clip-on scure polarizzate sugli occhiali da vista).
  3. Rallentare prima dell’ingresso nelle gallerie per limitare il cosiddetto “effetto tunnel”: le pupille hanno bisogno di qualche frazione di secondo per adattarsi alle nuove condizioni di luce.
  4. Rispettare sempre i limiti di velocità. Premere troppo l’acceleratore significa anche ridurre la visione laterale e alterare la percezione della profondità.
  5. Limitare l’uso degli abbaglianti a casi di effettiva necessità: abusarne significa impedire agli altri automobilisti di vedere bene la strada di notte.
  6. Non utilizzare dispositivi elettronici mentre si guida se non ricorrendo a comandi vocali, al vivavoce o all’auricolare. Spostare continuamente lo sguardo tra uno schermo di un dispositivo elettronico posto vicino e la strada è pericoloso.
  7. Si stima che circa il 30% degli incidenti sia dovuto all’alcol, che tra l’altro provoca anche una riduzione delle capacità visive (soprattutto della visione periferica) e dei tempi di reazione. Lo stesso dicasi per le droghe, che causano gravi danni alla salute.
  8. In caso di nebbia rallentare o fermarsi quando la visibilità è scarsa.
  9. Non orientare le bocchette dell’aria condizionata verso il volto: potrebbero seccare l’occhio e ingenerare fastidi, soprattutto nel caso in cui si portino lenti a contatto (è comunque consigliabile avere con sé delle lacrime artificiali per idratare gli occhi al bisogno).
  10. Mantenere sempre ben puliti parabrezza, specchietti e vetri dei fanali.