Bando di ricerca col Ministero della Salute

Ministero della Salute

Ministero della SaluteBando di ricerca col Ministero della Salute Oltre 101 milioni di euro per i ricercatori, particolare attenzione per i giovani 2 marzo 2010 – Ammontano a oltre 101 milioni di euro le risorse economiche del Bando per la Ricerca Finalizzata (anno 2009). Che mira, soprattutto, a dare nuove opportunità ai giovani ricercatori. Oltre alla cifra prevista, le Regioni garantiranno il 50% del finanziamento dei progetti approvati nell’area clinico-assistenziale. La raccolta delle proposte dei ricercatori che hanno meno di 40 anni è già iniziata lo scorso 22 febbraio 2010, ma proseguirà fino all’8Microscopio aprile. Le proposte pervenute saranno poi valutate da esperti esterni alla Commissione Nazionale per la Ricerca Sanitaria. Il bando è stato promosso dal Ministero della Salute di concerto con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e d’intesa con la Conferenza Stato-Regioni, che viene finanziata ai sensi della vigente normativa, con risorse provenienti dal Fondo sanitario nazionale. Inoltre, enti, istituzioni o imprese pubbliche o private possono concorrere al cofinanziamento delle linee di ricerca. Tutti i ricercatori del Sistema Sanitario Nazionale possono presentare i progetti accreditandosi presso i seguenti destinatari istituzionali: Regioni e Province Autonome, Istituto Superiore di Sanità, Istituto Superiore per la Prevenzione e la Sicurezza sul Lavoro, Agenzia per i Servizi Sanitari Regionali, Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico pubblici e privati, Istituti Zooprofilattici Sperimentali. Per i dettagli del bando di ricerca clicca qui . art.12 e 12/bis del D.Lgs.502/92 come modificato ed integrato dal D.Lgs.229/99.

Fonte: Ministero della Salute