Salta il menù
Vai alla pagina dona ora

Notizie

Videogame, un aiuto per l’attenzione visiva?

Videogame, un aiuto per l’attenzione visiva? Alcuni ricercatori li ritengono utili in programmi di riabilitazione contro l’ambliopia 19 novembre 2010 - I videogiochi possono aumentare il grado di attenzione visiva e, in alcuni casi, negli Usa vengono utilizzati in programmi di riabilitazione contro l’occhio pigro ( ambliopia ). Un gruppo di ricercatori guidati da Daphne Bavelier (Università di Rochester) ha esaminato degli studi scientifici già pubblicati, concentrandosi sui meccanismi che ci consentono di selezionare le informazioni visive rilevanti. “L’attenzione visiva – ha spiegato il ricercatore Bjorn Hubert, autore di uno studio pubblicato su WIREs Cognitive Science – è cruciale per prevenire il sovraccarico sensoriale, poiché il cervello è costantemente impegnato in una quantità crescente d’informazioni visive. È una capacità che aumenta durante attività che richiedono impegno visivo, come guidare un’auto o cercare il volto di un amico nella folla”. Ci sono professionisti, come ad esempio i piloti militari, che possono trarre beneficio dall’impiego di videogame che contribuiscono ad accrescere l’attenzione visiva. In passato sono stati pubblicati su Nature Neuroscience alcuni studi che esaltano le virtù dei videogiochi. Tradizionalmente considerati

Fonte di distrazione e di affaticamento visivo, secondo la ricercatrice Daphne Bavelier possono invece, in alcuni casi, persino aumentare la sensibilità al contrasto. Leggi: “ Come usare i videoterminali

Fonti: Wiley-Blackwell, Nature Neuroscience .


Condividi su:

Contatta l'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus

Chiama il numero verde 800-068-506

Il Numero Verde di consultazione oculistica è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.
Scrivi nel Forum: un medico oculista ti risponderà gratuitamente.