Salta il menù
Vai alla pagina dona ora

Notizie

Verso la retina artificiale organica

I ricercatori stanno cercando di rendere la retina elettronica più compatibile con i tessuti biologiciVerso la retina artificiale organica Realizzata da un’équipe italiana una nuova interfaccia tra sensori artificiali e la rete di neuroni retinici 26 gennaio 2011 - La retina artificiale sarà organica, più compatibile con i tessuti biologici. Un altro significativo passo avanti in questa direzione è lo sviluppo di un nuovo tipo di protesi, con l’obiettivo di ridare la vista ai ciechi, ad opera di ricercatori italiani del Politecnico di Milano e dell’Istituto Italiano di Tecnologia genovese. Gli studiosi hanno messo a punto un’interfaccia raffinata che consente una migliore comunicazione delle informazioni visive tra i sensori artificiali sensibili alla luce e il tessuto retinico naturale. Infatti, uno dei problemi più spinosi da risolvere per realizzare protesi retiniche artificiali è una corretta trasmissione elettrica tra i recettori e le reti neurali in cui vengono elaborate le informazioni in cui le immagini sono tradotte. Secondo i ricercatori la strada è così spianata per lo sviluppo di retine artificiali basate su fotorilevatori organici. “Materiali organici morbidi – si legge su Nature – possono essere utilizzati per combinare i sensori artificiali con i tessuti neuronali. Noi abbiamo interfacciato una rete di neuroni primari con un mix organico. Abbiamo dimostrato come i neuroni primari possano essere coltivati con successo su una pellicola di un polimero senza interferire […] con la funzionalità biologica della rete dei neuroni”. Vedi anche: Occhio bionico , fotorecettori , retina . Referenza originale: “A hybrid bioorganic interface for neuronal photoactivation”, by Diego Ghezzi, Maria Rosa Antognazza, Marco Dal Maschio, Erica Lanzarini, Fabio Benfenati, Guglielmo Lanzani, Nature Communications 2, 166 (25 January 2011) doi:10.1038/ncomms1164 Article

Fonte: Nature

Condividi su:

Contatta l'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus

Chiama il numero verde 800-068-506

Il Numero Verde di consultazione oculistica è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.
Scrivi nel Forum: un medico oculista ti risponderà gratuitamente.