Salta il menù
Vai alla pagina dona ora

Notizie

Troppi ipertesi nel mondo

Troppi ipertesi nel mondo Il 17 maggio si è celebrata la Giornata mondiale dell’ipertensione arteriosa: importante controllarla anche per evitare rischi alla retina 17 maggio 2013 - Rischio ipertensione in vista. La salute della retina viene ‘minacciata’ da una pressione troppo elevata, che non solo causa danni al sistema cardio-vascolare e ai reni, ma può provocare anche la retinopatia ipertensiva. Anche questo aspetto va ricordato in occasione della IX Giornata mondiale dell’ipertensione arteriosa che si è celebrata il 17 maggio. In Italia ci sono circa 15 milioni di ipertesi e nel mondo sono circa un miliardo e mezzo. La pressione arteriosa alta ha varie cause: da quelle genetiche a quelle legate agli stili di vita. Su questi ultimi si può intervenire facilmente: praticando regolarmente l’esercizio fisico, smettendo di fumare, limitando il numero di caffè, mangiando cibi conditi con poco sale. Fondamentale è controllare periodicamente la pressione e, se elevata, consultare uno specialista e seguire le indicazioni del caso. Va sottolineato che non c’è un nesso evidente tra la pressione arteriosa eccessiva e una pressione dell’occhio troppo elevata (dovuta all’accumulo eccessivo dell’umor acqueo -> glaucoma): generalmente sono considerate indipendenti. Una pressione arteriosa tenuta sotto controllo allunga la vita!

Fonti principali: Siia , Who


Condividi su:

Contatta l'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus

Chiama il numero verde 800-068-506

Il Numero Verde di consultazione oculistica è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.
Scrivi nel Forum: un medico oculista ti risponderà gratuitamente.