Salta il menù
Vai alla pagina dona ora

Notizie

Staminali ad alto potenziale

staminali embrionaliStaminali ad alto potenziale Sono contenute nel liquido amniotico: un’équipe austro-americana ne ha studiato le molteplici virtù 26 novembre 2009 - Hanno il potenziale di svilupparsi in qualunque cellula del corpo umano, comprese quelle dell’occhio: sono le staminali, cellule indifferenziate che si trovano anche nel liquido amniotico. Un’équipe austro-americana ha scoperto che hanno alte capacità proliferative e, dunque, possono essere utilizzate per ‘riparare’ il corpo umano senza particolari dilemmi etici. Il passo principale verso la differenziazione delle cellule embrionali pluripotenti è costituito dai corpi embrionali (Ebs). I ricercatori hanno scoperto come si possa disporre – mediante azioni specifiche – “di un nuovo e potente sistema biologico” per rigenerare in vivo i tessuti: si tratta di due molecole (mTORC1 e 2) che possono controllare la rapamicina, una sostanza coinvolta a sua volta nell’inibizione della moltiplicazione delle cellule, della loro crescita e differenziazione nonché nel rallentamento dello sviluppo tumorale. Nota: Il suo nome si deve al fatto che è stata identificata in un frammento di terreno proveniente dall’isola di Rapa Nui: agisce inibendo la Tor ( target of rapamycin ). Ha effetto inibitorio sulla proliferazione di vari tipi cellulari (tra cui linfociti T e B, fibroblasti, mastociti) (da Medici Oggi ). Referenza originale: “Embryoid body formation of human amniotic fluid stem cells depends on mTOR”, A Valli, M Rosner, C Fuchs, N Siegel, C E Bishop, H Dolznig, U Mädel, W Feichtinger, A Atala, M Hengstschläger, Oncogene (23 November 2009) doi:10.1038/onc.2009.405 Original Article

Fonte originale: Oncogene

Condividi su:

Contatta l'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus

Chiama il numero verde 800-068-506

Il Numero Verde di consultazione oculistica è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.
Scrivi nel Forum: un medico oculista ti risponderà gratuitamente.