Salta il menù
Vai alla pagina dona ora

Notizie

Sogni ad occhi aperti? Rigeneri la mente

Sogni ad occhi aperti? Rigeneri la mente
Lo sostiene un’_quipe di psicologi americani grazie alla risonanza magnetica funzionale

14 maggio 2009 - Sognando a occhi aperti il cervello si rigenera e diventa più creativo. Come? Consentendo alle reti neurali che normalmente non ‘simpatizzano’ di lavorare assieme. ù quanto sostiene un’autorevole _quipe di psicologi provenienti da quattro diverse università americane (Stanford, California, Oregon e British Columbia), la quale ha riabilitato ciò che viene considerato, nella maggior parte dei casi, una mera perdita di tempo.

Nella sintesi dell’articolo, la cui pubblicazione on-line ha anticipato quella cartacea sulla rivista PNAS (Proceedings of the National Academy of Science), si spiega: “Nonostante il sognare a occhi aperti costituisca una parte importante del tempo di veglia, le sue basi neurali e la relazione col comportamento resta ancora controversa”. Proprio per capirne di più l’_quipe ha utilizzato la risonanza magnetica funzionale, scrutando in diretta l’attività del cervello per capire cosa avvenisse quando si ha la testa tra le nuvole. “Sognare a occhi aperti - concludono i ricercatori - può generare uno stato mentale unico che può consentire a reti neurali altrimenti antagoniste di lavorare in cooperazione”.

Referenza originale: Kalina Christoff, Alan M. Gordon, Jonathan Smallwood, Rachelle Smith, and Jonathan W. Schooler, Experience sampling during fMRI reveals default network and executive system contributions to mind wandering, PNAS published online before print May 11, 2009, doi:10.1073/pnas.0900234106

Fonte: PNASNumero Verde di assistenza oculistica (tutte le mattine dei giorni feriali non festivi, dalle 10 alle 13). Risponde un medico oculista se si scrive anche nel forum del sito della IAPB Italia onlus .Nota: per variare la dimensione dei caratteri premere il tasto Ctrl assieme ai tasti +/- oppure girare la rotellina del mouse mentre si tiene premuto Ctrl.

Condividi su:

Contatta l'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus

Chiama il numero verde 800-068-506

Il Numero Verde di consultazione oculistica è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.
Scrivi nel Forum: un medico oculista ti risponderà gratuitamente.