Salta il menù
Vai alla pagina dona ora

Notizie

Se l’alfabeto braille diventa hi-tech

Se l’alfabeto braille diventa hi-tech Si è tenuto a Isernia un seminario sulle tecnologie digitali per ciechi. SI è parlato anche di riabilitazione visiva Le nuove tecnologie digitali servono anche a “illuminare” il mondo dei non vedenti. Se ne è parlato a Isernia il 27 febbraio, dopo che il 21 febbraio si è celebrata l’VIII Giornata Nazionale Braille. In virtù di a quest’occasione si è tenuto un seminario ovvero una giornata studio intitolata: “Dal braille tradizionale a quello multimediale delle nuove tecnologie digitali: tavoletta e hi-tech a confronto”. Durante il programma è stato trattato anche l’argomento della riabilitazione visiva (ad esempio grazie a un intervento di Michele Corcio, Vicepresidente della IAPB Italia onlus): Aula Magna dell’ITIS “E. Mattei” Viale dei Pentri, Isernia Relatori e interventi: - ore 9:00: registrazione dei partecipanti e saluto delle autorità e rappresentanti istituzionali dell’Associazione - ore 9:30: saluto e intervento del Presidente nazionale dell’Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti (UICI), Mario Barbuto - ore 10:00: Avv. Paolo Colombo, Responsabile del Centro di documentazione giuridica: “Normativa di tutela del non vedente” - ore 10:20: Prof. Marco Condidorio, presidente regionale UICI Onlus Molise e Direttore I.Ri.Fo.R. Molise : “Dal significato storico dell’invenzione di Louis Braille: l’approccio tiflologico e didattico del codice per i docenti di dott. Michele Corcio, Vicepresidente IAPB Italia onlussostegno” - ore 10:40: Dott. Sabato De Rosa, Assistenza e Consulenza Ausili e Tecnologie Informatiche Servizio Tiflotecnico “Cavazza” , “Il Braille per e su dispositivi mobili”. - 11:20: Antonio Maggiore, Presidente della Cooperativa sociale “Centro italiano tiflotecnico” di Lecce: “Strumenti per l’autonomia e stampante braille” - 11:40: Dott. Salvatore Romano, Componente della Direzione Nazionale UICI: “Gli Ausili e Progetto Mercurio della Apple rivolto ai sordo-ciechi” - 12:00: Dott. Michele Corcio, Vice Presidente IAPB Italia onlus e Consigliere nazionale dell’UICI Onlus: “Attività riabilitativa per gli ipovedenti: realtà e problematicità”. - 12.20: Dibattito e conclusioni.

Pagina pubblicata il 27 febbraio 2015. Ultimo aggiornamento: 2 marzo.


Condividi su:

Contatta l'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus

Chiama il numero verde 800-068-506

Il Numero Verde di consultazione oculistica è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.
Scrivi nel Forum: un medico oculista ti risponderà gratuitamente.