Salta il menù
Vai alla pagina dona ora

Eventi

Raid in pedalò lungo le coste del Cilento

Costa del CilentoIn pedalò... alla cieca Da Paestum ad Ascea dal 26 al 31 luglio: su ogni imbarcazione anche un non vedente Navigazione a pedali lungo le coste della Magna Grecia. La X edizione del raid nazionale in pedalò si è svolta quest’anno all’insegna della classicità: dal 26 al 31 luglio venticinque piccole imbarcazioni hanno costeggiato il Cilento, con partenza da Paestum e arrivo ad Ascea (Salerno). Si sono cimentati nell’impresa equipaggi composti da un cieco e da un vedente, che si sono confrontati in una manifestazione non competitiva: sono stati percorsi in tutto oltre 60 chilometri in sei tappe: si è pedalato tra i flutti per un tratto di circa 10 chilometri al giorno. Contemporaneamente a terra ha sostato un’Unità mobile oftalmica messa a disposizione dalla IAPB Italia onlus per i controlli oculistici gratuiti (col fine di prevenire la cecità).Tommaso Daniele, Presidente UICI La finalità della manifestazione è stata non solo il divertimento sportivo non agonistico, ma anche la sensibilizzazione della cittadinanza nei confronti dell’integrazione dei non vedenti, i quali aspirano alle pari opportunità. Tommaso Daniele, Presidente dell’Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti, ha ricordato che la manifestazione deve essere essere vissuta da tutti i partecipanti “come tangibile testimonianza delle potenzialità e qualità dei minorati della vista”. I pedalò sono il pretesto per sensibilizzare la popolazione sul problema della minorazione visiva. L’iniziativa è stata organizzata dall’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti (UICI) in collaborazione con la Federazione Nazionale delle Istituzioni Pro Ciechi, l’Istituto per la Ricerca, la Formazione e la Riabilitazione (I.RI.FO.R.), la Biblioteca Italiana per i Ciechi “Regina Margherita” di Monza, la Sezione Italiana dell’Agenzia Internazionale per la Prevenzione della Cecità e l’U.N.I.Vo.C., realizzata col supporto organizzativo del Consiglio Regionale Campano e della Sezione Provinciale di Salerno dell’UICI. Il raid in pedalò si avvale della collaborazione della Marina Militare e del Corpo delle Capitanerie di Porto-Guardia Costiera. Ecco in dettaglio il programma della manifestazione: PedalòLunedì 26 luglio: 1° Tappa Paestum-Agropoli Martedì 27 luglio: 2° Tappa Agropoli-S. Maria di Castellabate Mercoledì 28 luglio: 3° Tappa S. Maria di Castellabate-Ogliastro Giovedì 29 luglio 4°: Tappa Ogliastro-Acciaroli Venerdì 30 luglio 5°: Tappa Acciaroli-Pioppi Sabato 31 luglio 6°: Tappa Pioppi-Ascea Notizia pubblicata il 19 luglio 2010. Ultimo aggiornamento: 2 agosto 2010.

Fonte principale: UICI

Condividi su:

Contatta l'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus

Chiama il numero verde 800-068-506

Il Numero Verde di consultazione oculistica è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.
Scrivi nel Forum: un medico oculista ti risponderà gratuitamente.