Salta il menù
Vai alla pagina dona ora

Notizie

Pronto prototipo di e-book in braille

Libro tradizionale in braille
Pronto prototipo di e-book in braille
Consentirà ai ciechi di accedere all’universo editoriale

28 luglio 2009 - Il mondo dell’e-book apre le sue ‘paginé ai non vedenti. Un nuovo prototipo di libro elettronico avrà uno schermo in braille che consentirà ai ciechi di leggere con i polpastrelli. così potranno accedere al più recente universo editoriale, in cui le parole si toccheranno letteralmente con mano. Infatti, la bidimensionalità della pagina tradizionale verrà trasformata in una realtà tridimensionale: le lettere saranno rappresentate sotto forma di punti in rilievo con una matrice di sei o di otto punti.

Anche se per ora è solo un prototipo, tra qualche tempo questo strumento consentirà ai disabili visivi di entrare nella biblioteca virtuale del sapere mondiale. Bisogna però dire che le ultime versioni di alcuni e-book, diffuse soprattutto negli Stati Uniti, già sfruttano un sintetizzatore vocale di lettura dello schermo (screen reader), che consente di leggere i testi nei diversi formati (disponibile anche per i computer).

L’e-book in braille è stato ideato da designer coreani (Seon-Keun Park, Byung-Min Woo, Sun-Hye Woo e Jin-Sun Park), i quali hanno potuto progettare uno schermo dinamico grazie a ‘polimeri elettroattivi’, già utilizzati per le tastiere in braille più avanzate.

Fonte: Superabile
Numero Verde di consultazione oculistica (attivo dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 13). Risponde un medico oculista anche se si scrive anche nel forum del sito della IAPB Italia onlus .Nota: per variare la dimensione dei caratteri premere il tasto Ctrl assieme ai tasti +/- oppure girare la rotellina del mouse mentre si tiene premuto Ctrl.


Condividi su:

Contatta l'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus

Chiama il numero verde 800-068-506

Il Numero Verde di consultazione oculistica è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.
Scrivi nel Forum: un medico oculista ti risponderà gratuitamente.