Salta il menù
Vai alla pagina dona ora
Dona oraSostienici con il 5x1000

Notizie

Premio Nobel alla chimica della vita

Rappresentazione artistica del ribosoma in fase di trascrizione (copiatura del Dna).</p>
<p>Fonte: <a href=www.contenidos.educarex.es" class="left" width="300" height="200" src="http://www.iapb.it/fileutente/ribosoma-cellula.gif" />Premio Nobel alla chimica della vita I tre vincitori hanno studiato la struttura dei ribosomi, organuli cellulari 8 ottobre 2009 - Il Nobel per la chimica è andato ieri a tre studiosi dei meccanismi cellulari: Venkatraman Ramakrishnan (che lavora a Cambridge, in Gran Bretagna), Thomas Steitz (professore a Yale, Usa) e Ada Yonath (Weizmann Institute of Science, Israele). Il loro merito è quello di aver condotto straordinarie ricerche sulla struttura e la funzione del ribosoma, un organulo indispensabile alla cellula perché provvede alle sintesi delle proteine. È quanto è stato reso noto dall’Accademia svedese delle Scienze; i tre vincitori sono stati descritti come “combattenti nella battaglia dell’onda montante delle infezioni batteriche incurabili”.

Fonti: Bbc, Nobelprize.org, Wiki.


Condividi su:

Contatta l'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus

Chiama il numero verde 800-068-506

Il Numero Verde di consultazione oculistica è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.
Scrivi nel Forum: un medico oculista ti risponderà gratuitamente.