Salta il menù
Vai alla pagina dona ora

Notizie

Più ’tono’ oculare per i giovani

Più ’tono’ oculare per i giovani Il glaucoma giovanile più comune può essere dovuto a traumi e a certi interventi chirurgici 14 aprile 2010 - I traumi oculari e certi interventi chirurgici oftalmici sono tra le cause principali del glaucoma giovanile: la pressione dell’occhio troppo alta è più comune prima dei 20 anni che non nei primi anni di vita (glaucoma congenito). Infatti, la malattia oculare che può danneggiare irreparabilmente il nervo ottico sino a rendereVisita oculistica di un bambino ciechi o ipovedenti è una delle patologie riscontrate in 43.575 giovani che sono stati studiati in una contea del Minnesota (Usa). “Il glaucoma giovanile – scrivono gli autori della ricerca pubblicata su Archives of Ophthalmology – è una condizione non comune, spesso associata a una perdita significativa dell’acuità visiva”. Oltre ad avere cause genetiche il glaucoma può essere acquisito prima dei 20 anni (anche se non è presente alla nascita) per cause quali le infiammazioni oculari (vedi uveiti), effetti collaterali di alcuni farmaci, particolari interventi chirurgici oppure traumi oftalmici (ad esempio un colpo all’occhio). L’incidenza delle persone colpite da glaucoma giovanile è di circa 2,29 ogni diecimila persone con meno di 20 anni considerando un periodo di 40 anni. La forma acquisita rende conto del 63% dei pazienti. La misurazione periodica del tono oculare (pressione interna all’occhio) è una fondamentale forma di diagnosi e di prevenzione di danni irreversibili per la vista.

Fonte: JAMA/Archives journals. Per l’abstract dello studio clicca qui.


Condividi su:

Contatta l'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus

Chiama il numero verde 800-068-506

Il Numero Verde di consultazione oculistica è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.
Scrivi nel Forum: un medico oculista ti risponderà gratuitamente.