Salta il menù
Vai alla pagina dona ora
Dona oraSostienici con il 5x1000

Notizie

Oms, occhio alle due minacce

OMS, edificio del quartiere generale di GinevraOms, occhio alle due minacce Malattie infettive e patologie croniche i due problemi fondamentali per la salute mondiale 18 aprile 2011 - Il mondo è stretto in una morsa tra i rischi di malattie infettive e quelle croniche. Lo scenario presentato dall’Oms – in occasione della pubblicazione, venerdì 13 maggio, delle statistiche sulla salute mondiale 2011 – non è roseo. Infatti le malattie non trasmissibili rappresentano una piaga planetaria: si va dal diabete al cancro, passando per l’ictus e le patologie cardiache che, nel loro complesso, causano i due terzi dei decessi sulla Terra. L’invecchiamento della popolazione mondiale – che vede l’Italia nel gruppo di testa con 20 anziani su 100 – e la diffusione dei fattori di rischio delle patologie sono associati principalmente alla globalizzazione e all’urbanizzazione. Il controllo di questi fattori è essenziale anche per la salute visiva: bisogna contrastare soprattutto il vizio del fumo, la vitaIl fumo fa male anche alla salute visiva: smetti di fumare! sedentaria e le diete sbagliate così come l’abuso di alcol. Questi sono, a giudizio dell’Oms, tra gli aspetti più critici che – aggiungiamo noi – aumentano anche il rischio di contrarre la degenerazione maculare legata all’età (AMD), una malattia degenerativa della retina che può causare cecità centrale: provoca una perdita delle capacità visive a partire dai 55 anni. Attualmente, sottolinea ancora l’Oms, quattro uomini su dieci e una donna su undici ancora fumano, mentre una persona su otto è obesa. Il sovrappeso e l’obesità, che possono essere associate a molte patologie, sono troppo diffuse anche nei Paesi benestanti. I quali devono guardare con maggiore incisività al miglioramento dei loro stili di vita anche per… tutelare la vista.

Fonte principale: OMS

Ultima modifica: 6 giugno 2011


Condividi su:

Contatta l'Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus

Chiama il numero verde 800-068-506

Il Numero Verde di consultazione oculistica è attivo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13.
Scrivi nel Forum: un medico oculista ti risponderà gratuitamente.